Contenuto sponsorizzato

Schianto sulla strada provinciale 235: un uomo perde la vita. Grave una donna

L'incidente si è verificato poco dopo le 6 sulla bretella per la val di Non tra Nave San Rocco e Mezzolombardo. L'impatto non ha lasciato scampo al quarantatreenne (QUI AGGIORNAMENTO)

Pubblicato il - 10 febbraio 2019 - 09:04

TRENTO. Una triste domenica mattina. Un uomo ha perso la vita in un incidente che si è verificato poco dopo le 6 tra Mezzolombardo e Nave San Rocco.

 

È avvenuto sulla strada provinciale 235, la nuova bretella per la val di Non prima dell'uscita per Mezzolombardo. Al momento sono ancora in corso i rilievi del caso, difficile quindi dire esattamente cosa sia successo. Secondo una primissima ricostruzione nell'incidente sarebbero rimaste coinvolte due vetture, una Panda grigia e una Renault bianca.

 

Sul posto sono arrivati immediatamente i vigili del fuoco del corpo permanente e i volontari di Mezzolombardo, la polizia stradale e i soccorritori di Trentino Emergenza. Che hanno estratto le persone dalle macchine e che le hanno accompagnate in pronto soccorso.

 

A rimanere ferite nell'impatto due persone, una donna di 49 anni e un uomo di 43. Per quest'ultimo a nulla purtroppo sono serviti i tentativi di dei medici di salvargli la vita. Il 43enne non ce l'ha fatta. La donna è stata accompagnata al Santa Chiara: le sue condizioni sarebbero gravi, ma sembra non preoccupanti.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 luglio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 luglio - 19:16

Gli obiettivi sono organizzati in sette aree strategiche, che hanno l’ambizione di voler alimentare un confronto permanente tra tutti i protagonisti della vita collettiva: la politica, le istituzioni, le espressioni più rappresentative della cultura, della società, dell’economia, del territorio, della cittadinanza delle aree urbane e delle valli 

19 luglio - 16:57

La diga e il lago di Santa Giustina, oltre a produrre energia elettrica, saranno al centro del progetto di valorizzazione turistica che porterà alla realizzazione di una skywalk. Gli interventi avranno un costo di circa 1,80 milioni di euro e saranno sostenuti da Dolomiti Edison Energy, società titolare della concessione della centrale idroelettrica

19 luglio - 18:26

Vittorio Feltri, direttore editoriale di Libero, senza freni quest'oggi a La Zanzara su Radio 24. A tener banco e ancora M49-Papillon l'orso Trentino catturato e poi fuggito dal Casteller ad inizio settimana

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato