Contenuto sponsorizzato

Violento nubifragio in Trentino: in Primiero un fulmine fa saltare le linee elettriche, centinaia gli interventi dei vigili del fuoco

Alberi schiantati, strade interrotte e tetti scoperchiati è questo il bilancio dei violenti temporali che si sono abbattuti sulla regione nella tarda serata di ieri

Pubblicato il - 26 luglio 2019 - 09:22

TRENTO. Nella serata di ieri un violento nubifragio si è abbattuto sulla regione provocando gravi danni ad abitazioni e infrastrutture.

 

Alberi schiantati, strade interrotte e tetti scoperchiati hanno costretto i vigili del fuoco a centinaia di interventi su tutto il territorio.

 

In primiero un fulmine ha colpito la frazione di Pieve provocando vari danni e mandando in crisi telefoni, televisori e boiler dell’acqua calda. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Primero per domare un principio d’incendio. Nella tarda serata si è lavorato alacremente per ripristinare le linee elettriche. Saltata anche l’illuminazione pubblica della zona.

 

Anche nel pomeriggio i soccorsi sono intervenuti più volte per aiutare molte persone sorprese dal maltempo. È il caso di quattro escursionisti soccorsi nei pressi di passo Bettega a San Martino di Castrozza. Le persone erano rimaste intrappolati nel momento in cui un rigagnolo aveva aumentato di molto la sua portata a causa delle piogge, per trarli in salvo si è reso necessario l’intervento del soccorso alpino.

 

In località Santa Giustina il corso dei vigili del fuoco di Taio è intervenuto in soccorso di un'imbarcazione che a causa del temporale e delle forti raffiche di vento si trovava in difficoltà. 

 

A passo Giovo invece, un uomo è stato colpito da un fulmine mentre stava facendo una passeggiata, l’escursionista si trova ricoverato in gravissime condizioni all'ospedale di Merano.

 

Anche per il fine settimana sono previsti temporali con forti raffiche di vento che potrebbero a dura prova le coperture delle case.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 03 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 dicembre - 05:01

Il Lockdown, la legge Failoni sulle chiusure domenicali e ora un nuovo Dpcm che blinda il Natale, le attività dei centri commerciali sono messe a dura prova: “Provvedimenti che minano l’equa concorrenza, se noi siamo chiusi la gente affollerà i centri storici. Noi negozianti non siamo il male assoluto”

04 dicembre - 20:57

Sono 462 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 47 pazienti sono in terapia intensiva e 51 in alta intensità. Complessivamente 512 positivi e il rapporto contagi/tamponi si attesta a 8,7%

04 dicembre - 19:39

Spostamenti fra Regioni, supermercati, sport invernali dopo il Dpcm Fugatti firma una nuova ordinanza: “Gli operatori addetti agli impianti, in alternativa alla mascherina chirurgica, potranno utilizzare anche mascherine di stoffa a protezione delle vie respiratorie”. Agli over 70 si raccomanda di evitare i contatti con persone di età inferiore ai 30 anni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato