Contenuto sponsorizzato

A casa in quarantena coltiva piante di marijuana, 46enne nei guai

A segnalarlo alle forze dell'ordine sono stati i vicini che si lamentavano un odore acre, proveniente dallo spazio verde dell' abitazione che si trova alla Vela

Pubblicato il - 15 settembre 2020 - 15:44

TRENTO. Si trovava in quarantena in casa ma intanto coltivava piante di marijuana. A finire nei guai è un 46enne residente a Trento ma originario di Napoli. L'uomo è impiegato in una importante azienda di lavorazioni carni della città e da qualche giorno si trovava in isolamento.

 

I vicini di casa avevano già più volte segnalato un odore acre, proveniente dallo spazio verde dell' abitazione che si trova alla Vela. Una siepe, però, impediva dall’esterno di vedere cosa ci fosse all‘interno. Per poter verificare quanto segnalato dai cittadini, le squadre investigative congiunte di Questura e Comune di Trento hanno monitorato la zona per trovare un punto di avvistamento rialzato che consentisse di vedere cosa ci fosse nel giardino. L’hanno trovato in un terreno poco distante dall’abitazione dell’uomo.


Immediatamente gli agenti della Squadra Mobile e della Polizia locale, riuscendo a vedere cosa vi fosse al di là del muro dell’abitazione, si sono resi conto che si trattava di piante di marijuana.

 

Pertanto, con la scusa di dover fare un controllo all’uomo, in quarantena perché nell’azienda in cui lavoro si è sviluppato un focolaio di epidemia da covid19, sono entrati nell’abitazione e hanno sequestrato circa 17 chilogrammi di piante con infiorescenze di marjuana. L'uomo è stato denunciato.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 aprile - 20:52
Emergono le prime misure contenute nella bozza del prossimo decreto legge per fronteggiare l'emergenza Covid. Alcune modifiche potrebbero [...]
Cronaca
20 aprile - 20:27
Trovati 85 positivi, comunicati 4 decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 145 guarigioni. Sono 1.278 i casi attivi sul territorio [...]
Cronaca
20 aprile - 19:46
La diminuzione dei contagi consente una rimodulazione all’interno delle strutture sanitarie provinciali, con la possibilità per Borgo e Tione di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato