Contenuto sponsorizzato

Alla guida ubriachi provocano una serie di incidenti: 3 persone rischiano fino a un anno di carcere

Quattro persone sono state denunciate per guida in stato d’ebrezza e rischiano delle maxi-multe fino a 6mila euro. In tre occasioni i conducenti risultati positivi all’etilometro hanno anche provocato degli incidenti stradali

Pubblicato il - 07 December 2020 - 17:15

BOLZANO. Nonostante le forze dell’ordine siano impegnate nei controlli per far rispettare le regole anti-contagio, parallelamente proseguono le operazioni di routine, in particolare per prevenire e contrastare l’inosservanza delle regole del Codice della strada.

 

In un caso, durante la giornata di sabato 5 dicembre, una pattuglia della polizia di Bolzano è interveniva su un incidente stradale sulla Mebo all’altezza del Comune di Appiano. Il protagonista dell’incidente, avvenuto senza coinvolgere altri veicoli, è stato sottoposto all’accertamento etilometrico. L’uomo classe 1969, mostrava una concentrazione alcolica nel sangue pari a 1,33 grammi per litro, a quel punto è stato denunciato per il reato di guida in stato di ebbrezza, aggravato dalla circostanza di aver provocato un incidente stradale. Le sanzioni in questi casi sono molto pesanti pesanti arrivando fino all’arresto con la sospensione patente di guida fino a due anni, oltre ovviamente alla decurtazione di dieci punti dalla patente di guida.

 

Nel secondo caso, sempre la sera di sabato, una donna alla guida di un’autovettura ha provocato un incidente nel Comune di Bressanone. La pattuglia della stradale di Bressanone inviata sul posto per effettuare il rilievi ha sottoposto i conducenti dei due veicoli coinvolti all’alcol test. La donna, classe 1950 è risultata positiva, evidenziando un tasso di concentrazione alcolica nel sangue pari a 1,09 grammi per litro. Per questo la donna è stata denunciata per guida in stato di ebbrezza, aggravata dalla circostanza di aver provocato un incidente stradale. Anche per lei sanzioni pesanti in arrivo. Il suo veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo.

 

Nella giornata di domenica 6 dicembre intorno alle 19e30, una pattuglia della polizia di Bolzano ha fermato all’altezza dello svincolo di uscita di Terlano della Mebo un cittadino di origini marocchina classe 1950, il quale già all’atto dell’identificazione presentava i sintomi tipici dello stato di ebbrezza alcolica, come alito fortemente vinoso, andatura barcollante, frasi inconsulte e forte euforia. Ben 1,79 grammi per litro il tasso alcolemico rilevato. L’uomo, già recidivo per guida in stato di ebbrezza alcolica, è stato denunciato per il reato di guida in stato di ebbrezza e ora rischia un’ammenda fino a 6mila euro, l’arresto fino a un anno e la sospensione della patente fino a due anni. Il suo veicolo è stato sequestrato ai fini della confisca.

 

Nell’ultimo caso, nella giornata di domenica 6, gli agenti di pattuglia sono intervenuti per un incidente sulla Mebo, all’altezza dello svincolo Merano-Sinigo. Giunti sul posto, hanno sottoposto il conducente all’alcol test: anche in questo caso l’esito è stato positivo 1,49 i grammi per litro rilevati. L’uomo, classe 1965, come gli altri soggetti è stato denunciato mentre il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 4 agosto 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
05 agosto - 12:34
Le precipitazioni delle ultime ore hanno innalzato notevolmente la portata dell'Adige, la cui piena è stata prevista dai vigili del fuoco tra [...]
Cronaca
05 agosto - 11:54
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Telve, le forze dell'ordine e gli ispettori dell'Oupsal. Il giovane è stato trasferito [...]
Cronaca
05 agosto - 09:00
La forte pioggia delle ultime ore sta creando molti problemi. La strada del Brennero è stata bloccata a causa di una frana e i vigili del fuoco [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato