Contenuto sponsorizzato

Augura ai carabinieri di ''Morire di coronavirus'', 28enne finisce arrestato

Il giovane, assieme ad un amico, aveva tentato di saltare la fila per entrare al supermercato e poi aveva rubato delle bottiglie di vino. Una era stata scagliata contro i militari 

Pubblicato il - 21 marzo 2020 - 16:04

BOLZANO. Non mancano in questi giorni le aggressioni, sia verbali che fisiche, alle forze dell'ordine. Nelle ultime ore ad essere presi di mira sono stati i carabinieri di Bolzano ai quali è stato augurato, addirittura, di “morire da coronavirus”.

 

E' successo nel pomeriggio di ieri quando due stranieri hanno tentato di saltare la coda per accedere al supermercato. Fermati dagli addetti del punto vendita sono stati chiusi fuori ma subito hanno iniziato a prendere a pugni la porta. All'arrivo dei carabinieri si erano dileguati.

 

Poco dopo però – il lupo perde il pelo ma non il vizio – gli stessi due sono riusciti a entrare nello stesso supermercato e hanno rubato alcune bottiglie di bevande alcoliche. Gli addetti alle vendite hanno chiamato nuovamente i carabinieri e una pattuglia è arrivata sul posto.

 

È dovuta però intervenire anche una seconda pattuglia poiché uno dei due, algerino ventottenne, non voleva collaborare coi militari dell’Arma. A un certo punto lo stesso ha tirato fuori una bottiglia di vino e l’ha scagliata a terra verso i militari. Poi ha iniziato a insultarli e minacciarli augurando loro di morire di coronavirus.

 

I carabinieri a fatica lo hanno ammanettato e il 20enne ha continuato a urlare frasi sconnesse in italiano, francese e arabo fino in caserma dove, pian piano, si è calmato.

 

Il soggetto è stato fotosegnalato e arrestato per poi essere recluso in carcere. È accusato di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale e tentato furto aggravato in concorso. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.05 del 26 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 ottobre - 18:22

Le strategie adottate dai presidenti di Provincia di Trento e Bolzano sono differenti, dopo che il Dpcm ha introdotto la misura di convertire la didattica al 75% in dad per le scuole superiori. Mentre Trento ha deciso di tirare dritto, proseguendo con la presenza (e non risolvendo affatto la questione dell'affollamento dei mezzi pubblici), Bolzano dà avvio questa settimana nelle secondarie di secondo grado al 50% delle lezioni in remoto

27 ottobre - 19:05

Curioso incidente tra un'auto e un'ambulanza nella mattina di martedì 27 ottobre a Bassano del Grappa. Nel terribile impatto, il veicolo privato si è capovolto, con la donna a bordo che veniva immediatamente soccorsa dai sanitari del mezzo sanitario coinvolto. Caricata assieme alla paziente a bordo, la donna è stata portata con lo stesso all'ospedale

27 ottobre - 17:08

Un trend in decisa crescita rispetto a ieri (113 positivi e 11,5%) e quattro volte superiore ai numeri comunicati nel corso del week end: il dato si è attestato tra il 5% e il 6%. Ci sono 89 persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero con 5 pazienti in terapia intensiva. Altre 11 classi in isolamento e 33 nuovi casi tra gli studenti

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato