Contenuto sponsorizzato

Augura ai carabinieri di ''Morire di coronavirus'', 28enne finisce arrestato

Il giovane, assieme ad un amico, aveva tentato di saltare la fila per entrare al supermercato e poi aveva rubato delle bottiglie di vino. Una era stata scagliata contro i militari 

Pubblicato il - 21 marzo 2020 - 16:04

BOLZANO. Non mancano in questi giorni le aggressioni, sia verbali che fisiche, alle forze dell'ordine. Nelle ultime ore ad essere presi di mira sono stati i carabinieri di Bolzano ai quali è stato augurato, addirittura, di “morire da coronavirus”.

 

E' successo nel pomeriggio di ieri quando due stranieri hanno tentato di saltare la coda per accedere al supermercato. Fermati dagli addetti del punto vendita sono stati chiusi fuori ma subito hanno iniziato a prendere a pugni la porta. All'arrivo dei carabinieri si erano dileguati.

 

Poco dopo però – il lupo perde il pelo ma non il vizio – gli stessi due sono riusciti a entrare nello stesso supermercato e hanno rubato alcune bottiglie di bevande alcoliche. Gli addetti alle vendite hanno chiamato nuovamente i carabinieri e una pattuglia è arrivata sul posto.

 

È dovuta però intervenire anche una seconda pattuglia poiché uno dei due, algerino ventottenne, non voleva collaborare coi militari dell’Arma. A un certo punto lo stesso ha tirato fuori una bottiglia di vino e l’ha scagliata a terra verso i militari. Poi ha iniziato a insultarli e minacciarli augurando loro di morire di coronavirus.

 

I carabinieri a fatica lo hanno ammanettato e il 20enne ha continuato a urlare frasi sconnesse in italiano, francese e arabo fino in caserma dove, pian piano, si è calmato.

 

Il soggetto è stato fotosegnalato e arrestato per poi essere recluso in carcere. È accusato di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale e tentato furto aggravato in concorso. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 24 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
25 gennaio - 05:01
Una donna, della val di Fiemme, racconta in un audio dello stratagemma messo in pratica per ottenere il Green pass: “Mi sono messa nel naso il [...]
Cronaca
24 gennaio - 20:11
L'incontro si è svolto oggi, dopo che nelle scorse settimane la tematica è stata affrontata in diverse occasioni: l'Amministrazione ha confermato [...]
Cronaca
24 gennaio - 21:01
Fra pochi giorni un giudice dovrà stabilire se accogliere o meno il ricorso, presentato dai famigliari di Matteo Tenni, contro l’archiviazione [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato