Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, controlli speciali ai caselli e negli autogrill nell'ultimo weekend prima di Natale. Treni e aerei da tutto esaurito

Nell'ultimo weekend prima di Natale si stima che a mettersi in viaggio saranno circa 1 milione di italiani. Di questi, 700 mila useranno la macchina per il timore di contagiarsi in treni o aerei. Attenzione quindi a chi ha in programma di tornare a casa con il car sharing. Se non dello stesso nucleo familiare, infatti, si ricorda che per veicolo non può salire più di una persona per ogni fila di sedili

Di Lucia Brunello - 18 December 2020 - 10:33

TRENTO. Tra la confusione per il nuovo dpcm in arrivo che sancirà quello che si potrà fare o no durante il periodo natalizio e il timore crescente di non riuscire a passare le vacanze con i propri cari, sono circa 1 milione gli italiani che in questo weekend si metteranno in viaggio per tornare a casa.

 

Il mezzo più utilizzato di tutti sarà l’automobile, una scelta ottimale per molti che vedono treni e aerei come luoghi di potenziale contagio. C’è anche da dire, però, che il fatto che nelle biglietterie si registri il tutto esaurito (spesso con prezzi il doppio se non di più rispetto a quelli di qualche settimana fa) non lascia molta scelta. I treni in partenza dalle stazioni di Torino, Milano e Roma verso il sud sono già tutti completamente prenotati da giorni.

 

Ad una settimana esatta dal giorno di Natale quindi ecco avvicinarsi un weekend in cui si stima che a spostarsi saranno circa 1 milione di persone. Di queste, 700 mila in macchina. Ma non mancheranno i controlli. Sono infatti stati organizzati e distribuiti posti di blocco ai caselli e nelle aree di servizio. Attenzione quindi con chi vi mettete in viaggio. Nessun problema se a spostarsi è un nucleo familiare convivente, genitori e figli o coppie, ma se amici, colleghi, studenti, lavoratori, familiari non conviventi hanno intenzione di affrontare insieme il tragitto, si ricordino che in una stessa macchina non potranno salire più di due, uno per ogni fila di sedili, e con mascherina rigorosamente indossata.

 

Particolare attenzione sarà posta quindi ai controlli per i viaggi in sharing, concordati all’ultimo momento su piattaforme online molto utilizzate da chi vuole muoversi risparmiando con compagni di viaggio occasionali con cui dividere i costi di pedaggio e benzina.

 

Per quanto riguarda coloro che si metteranno in viaggio in treno o aereo, non ci saranno autodichiarazioni da presentare tranne nelle poche stazioni delle regioni che sono ancora arancioni.

La polizia ferroviaria e i carabinieri cercheranno di veicolare il flusso su percorsi dedicati e di garantire il distanziamento. Controlli saranno disposti anche a bordo dei convogli per verificare che tutti i passeggeri indossino correttamente le mascherine per tutta la durata del viaggio.

 

Questo sarà inoltre l’ultimo weekend di shopping natalizio. Nonostante gli appelli a non affollarsi, è facile prevedere che ancora una volta milioni di persone si riverseranno nei centri storici per la corsa ad acquistare gli ultimi regali.

 

Checkpoint con transenne a cinturare le zone è ciò che verrà messo in campo in molte città italiane. Pattuglie di polizia municipale a piedi dotate di megafoni inviteranno le persone a indossare correttamente la mascherina, a tenere le distanze anche nelle code che presumibilmente si creeranno fuori dai negozi dove non ci si potrà attardare oltre il tempo necessario agli acquisti.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 4 agosto 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
05 agosto - 10:55
Il maltempo delle ultime ore crea qualche preoccupazione per l'innalzamento dei livelli dei corsi d'acqua. Sono stati attivati i controlli dei [...]
Cronaca
05 agosto - 11:54
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Telve, le forze dell'ordine e gli ispettori dell'Oupsal. Il giovane è stato trasferito [...]
Cronaca
05 agosto - 09:00
La forte pioggia delle ultime ore sta creando molti problemi. La strada del Brennero è stata bloccata a causa di una frana e i vigili del fuoco [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato