Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, giornata nera in Trentino: 2 morti e 71 nuovi casi. Ci sono 14 persone over 70 risultate positive. Altri 9 infezioni in Rsa

Sono 26 i pazienti ricoverati in ospedale tra Trento e Rovereto, nessuno si trova nel reparto di terapia intensiva, ma 4 cittadini sono in "alta intensità". Un altro contagiato a Cembra Lisignago

Foto da internet
Di Luca Andreazza - 10 October 2020 - 17:14

TRENTO. Due morti e un nuovo aumento di contagi in numeri assoluti: quasi un raddoppio rispetto a ieri. E' una giornata difficile per il Trentino sul fronte coronavirus. Sono stati trovati 50 nuovi positivi e 14 casi riguardano persone over 70 anni, 4 invece i minorenni infetti di età compresa tra i 6 e i 15 anni. Ci sono poi 21 persone risultate positive con il test rapido per un totale di 71 contagi. Il rapporto contagi/tamponi molecolari si attesta a 2,15% e 2,75%, se invece si considera il dato complesso contagi/tamponi (molecolari e antigeni). Questo l'aggiornamento di Provincia e Azienda provinciale per i servizi sanitari per quanto riguarda l'emergenza Covid-19 di oggi, sabato 10 ottobre.

 

Si devono aggiungere altri 21 casi sospetti: queste persone sono risultate positive al test rapido e ora devono essere sottoposti a tampone molecolare per la probabile conferma della positività.

 

Sono stati analizzati 2.329 tamponi (1.001 letti dall'Apss e 1.328 dalla Fondazione Mach), 50 i test risultati positivi per un rapporto contagi/tamponi che si attesta a 2,15%. Sono stati poi eseguiti 247 test antigenici e 21 hanno evidenziato una positività

 

Sono 26 i pazienti ricoverati in ospedale tra Trento e Rovereto, nessuno si trova nel reparto di terapia intensiva, ma 4 cittadini sono in "alta intensità". 

 

L'Azienda sanitaria fa sapere che la maggior parte delle situazioni va ricondotta all’interno dell’ambito familiare; non ci sono al momento notizie significative provenienti dalle indagine condotte sugli ambienti di lavoro mentre gli ultimi approfondimenti legati al contagio di 7 minori hanno consigliato di disporre la quarantena per 3 nuove classi: ieri erano 32 quelle in isolamento. 

E' sempre alta l’attenzione nei confronti delle case di riposo, in particolare viene costantemente monitorato il focolaio della Rsa a Montagnaga di Pinè: sono emersi altri 9 casi (4 operatori e 5 ospiti), la maggior parte sono asintomatici (solo 1 operatore e 1 ospite presentano sintomi al momento), il totale dei positivi sale a 45 (29 ospiti e 16 operatori) persone.

 

Situazione a Cembra Lisignago: qui è stato individuato 1 solo nuovo caso positivo per cui il totale a oggi è di 70 persone contagiate, delle quali 13 con età superiore ai 70 anni.
 

Rapporto contagi/tamponi:

sabato 10 ottobre: 50 positivi - 2.329 tamponi - 2,15% - 2 decessi | 21 positivi e 247 test rapidi

venerdì 9 ottobre: 39 positivi - 2.182 tamponi - 1,79%

giovedì 8 ottobre: 59 positivi - 2.731 tamponi - 2,16%

mercoledì 7 ottobre: 32 positivi - 2.127 tamponi - 1,5%

martedì 6 ottobre: 40 positivi - 3.492 tamponi - 3,5%

lunedì 5 ottobre: 49 positivi - 1.204 tamponi - 4%

domenica 4 ottobre: 34 positivi - 1.524 tamponi - 2,23%

sabato 3 ottobre: 62 positivi - 2.132 tamponi - 2,9%

venerdì 2 ottobre: 39 positivi -1.714 tamponi - 2,27%

giovedì 1 ottobre: 48 positivi - 1.883 tamponi - 2,55%

mercoledì 30 settembre: 37 positivi - 2.422 tamponi - 1,53%

martedì 29 settembre: 13 positivi - 1.110 tamponi - 1,17%

lunedì 28 settembre: 20 positivi e 208 tamponi - 9,6% - 1 decesso

domenica 27 settembre: 42 positivi e 1.541 tamponi - 2,7%

sabato 26 settembre: 51 positivi e 2.116 tamponi - 2,4%

venerdì 25 settembre: 23 positivi e 2.155 tamponi - 1,06%

giovedì 24 settembre: 23 positivi e 1613 tamponi - 1,43%

mercoledì 23 settembre: 22 positivi e 2.227 tamponi - 0,9% 

martedì 22 settembre: 25 positivi e 999 tamponi - 2,5%

lunedì 21 settembre: 2 positivi e 517 tamponi - 0,97%

domenica 20 settembre: 45 positivi e 1.547 tamponi - 2,9%

sabato 19 settembre: 22 positivi e 2.375 tamponi - 0,9%

venerdì 18 settembre: 18 positivi e 1.794 tamponi - 1%

giovedì 17 settembre: 76 positivi e 2.099 tamponi - 3,6%

mercoledì 16 settembre: 32 positivi e 2.528 tamponi - 1,3%

martedì 15 settembre: 20 positivi e 621 tamponi - 3,2%

lunedì 14 settembre: 20 positivi e 317 tamponi - 6,3%

domenica 13 settembre: 9 positivi e 1.166 tamponi - 0,77%

sabato 12 settembre: 22 positivi e 1.957 tamponi - 1,12%

venerdì 11 settembre: 29 positivi e 1.627 tamponi - 1,8%

giovedì 10 settembre: 82 positivi e 1.895 tamponi - 4,3%

mercoledì 9 settembre: 7 positivi e 1.251 tamponi - 0,56%

martedì 8 settembre: 3 positivi e 593 tamponi - 0,5%

lunedì 7 settembre: 17 positivi e 322 tamponi -5,2%

domenica 6 settembre: 33 positivi e 1.438 tamponi - 2,3%

sabato 5 settembre: 53 positivi e 1.708 tamponi - 3,1%

venerdì 4 settembre: 23 positivi e 1.925 tamponi - 1,19%

giovedì 3 settembre: 91 positivi e 2.317 tamponi - 3,93%

mercoledì 2 settembre: 33 positivi e 803 tamponi - 4,10%

martedì 1 settembre: 3 positivi e 695 tamponi - 0,43%

lunedì 31 agosto: 4 positivi e 122 tamponi - 3,57%

domenica 30 agosto: 8 positivi e 1.053 tamponi - 0,75%

sabato 29 agosto: 14 positivi e 1.365 tamponi - 1%

venerdì 28 agosto: 16 positivi e 1.390 tamponi - 1,15%

giovedì 27 agosto: 15 positivi e 1.351 tamponi - 1,11%

mercoledì 26 agosto: 7 positivi e 1.898 tamponi - 0,36%

martedì 25 agosto: 3 positivi e 530 tamponi - 0,56%

lunedì 24 agosto: 1 positivo e 374 tamponi - 0,27%

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 02 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 March - 12:08

L’Associazione Trentina Fibrosi Cistica attende da tempo delle risposte dall’assessora Segnana, tanto che per avere notizie sulla campagna vaccinale (non ancora arrivate) ha dovuto far intervenire l’avvocato: “In Veneto e in altre Regioni le vaccinazioni sono già partite, ci sentiamo emarginati dalle stesse Istituzioni che dovrebbero tutelarci”

02 March - 21:32

In picchiata anche la spesa turistica, con una rilevante flessione di 20 miliardi di euro il cui 73% è concentrata in sei sistemi turistici regionali. E anche il mese di gennaio 2021 registra una battuta d’arresto allarmante e, purtroppo, prevedibile: -14,4 milioni di pernottamenti e -4,8 milioni di turisti con una variazione negativa dell’80% rispetto a 12 mesi prima

03 March - 10:32

Secondo un’analisi pubblicata da YouTrend sia Trento che Bolzano rientrano fra i territori dove l’incidenza settimanale supera i 250 casi ogni 100.000 abitanti e pertanto le scuole potrebbero essere chiuse. Fugatti: “Il testo del Dpcm lo leggeremo e valuteremo con attenzione ma se la decisione sarà in mano nostra l’orientamento è quello di tenere aperte le scuole”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato