Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, i vigili del fuoco tedeschi piangono il trentino Pichler: ''Profondo dolore, un onore ricordarti: sei stato un legame per generazioni''

E' stato tra i primi e più grandi sostenitori del gemellaggio con i pompieri di Dusslingen in Germania: "Ricorderemo il tuo sorriso, ci hai sempre accolti in modo caloroso. Conserviamo il tuo casco da comandante e la tua divisa: un incredibile orgoglio custodire parte della tua vita"

Pubblicato il - 28 March 2020 - 12:40

DUSSLINGEN (Germania). "La notizia della tua morte improvvisa che ha colpito e sconvolto profondamente. Rimarranno per sempre i numerosi ricordi dei momenti che abbiamo trascorso con te". I vigili del fuoco di Dusslingen si stringono intorno al Trentino per ricordare Fausto Pichler che si è spento anche a causa del coronavirus nei giorni scorsi (Qui articolo).

 

E' stato tra i primi e più grandi sostenitori del gemellaggio con i pompieri di Dusslingen in Germania, rimasti profondamente colpito dalla scomparsa di Pichler. "Due settimane fa ci siamo congratulati per il tuo 74esimo compleanno. Ora non sei più tra noi. Ma rimarranno per sempre i numerosi ricordi dei momenti che abbiamo potuto trascorrere insieme a te. Tu e la tua macchina fotografica, sempre con un sorriso sul volto".

 

Un cordoglio che si allarga per un pezzo di storia del territorio e una personalità amatissima dalla comunità per il suo impegno e per la sua dedizione, per la sua professionalità e per la sua disponibilità

 


"Sei sempre stato un legame tra le generazioni e molti di noi ti conoscono fin da bambini. La comunità è stata particolarmente importante per te e hai sempre promosso la coesione e l'amicizia tra i nostri corpi. Hai sempre e subito accolto con calore ogni nuova leva, probabilmente non c'è stata nessuna visita a Mezzocorona in cui non ci hai salutato personalmente a ogni angolo con il tuo modo incredibilmente caloroso, ci si sentiva davvero i benvenuti".

 

 

Il ricordo di Pichler rimarrà indelebile anche in Germania. "Solo pochi mesi fa il tuo casco da comandante e la tua divisa hanno trovato posto nella nostra caserma dei pompieri. Questo gesto dei tuoi vigili del fuoco di Mezzocorona e la possibilità di conservare da noi una parte importante della tua lunga vita da pompiere ci riempiono di un incredibile orgoglio".

 

Pichler è stato comandante dei vigili del fuoco di Mezzocorona per 27 anni e nel frattempo si è sviluppato un legame stretto anche con i colleghi tedeschi. "Sei venuto per 42 anni a Dusslingen e sei sempre stato parte della nostra storia. Ti ricorderemo per sempre con onore e ricorderemo il tempo speso insieme con un sorriso. Ti auguriamo buon viaggio Fausto. Riposa in pace. I tuoi vigili del fuoco volontari di Dusslingen".

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 13 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
14 aprile - 15:25
In Trentino sarebbe tutto pronto per il via libera alla ristorazione. Salvini: "Ho sentito l'assessore al turismo della Provincia di Trento, mi ha [...]
Cronaca
14 aprile - 12:04
La positività dei cinque ospiti della residenza per anziani in via Veneto è stata rilevata nei giorni scorsi con test molecolare. Erano già [...]
Cronaca
14 aprile - 12:04
Sono 92 i contagi identificati a fronte di 10.189 tamponi per un rapporto contagi/tamponi che si attesta a 0,9%. Un dato che si divide tra 53 [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato