Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Alto Adige, altri tre nuovi contagi e il totale sale a 2.653 casi da inizio epidemia

I laboratori dell'Azienda sanitaria altoatesina nelle ultime 24 ore hanno effettuato 615 tamponi, tre dei quali sono risultati positivi. Il totale si porta così a 2.653 casi, mentre sono 292 i decessi legati a Covid-19 da inizio epidemia

Pubblicato il - 09 luglio 2020 - 12:39

BOLZANO. Nessun decesso e tre nuovi contagi. Questo il bollettino di oggi, giovedì 9 luglio, in Alto Adige per quanto riguarda l'emergenza coronavirus.

 

I laboratori dell'Azienda sanitaria altoatesina nelle ultime 24 ore hanno effettuato 615 tamponi, tre dei quali sono risultati positivi. Il totale si porta così a 2.653 casi, mentre sono 292 i decessi legati a Covid-19 da inizio epidemia.

 

A livello provinciale l'Azienda sanitaria dell'Alto Adige informa che ad oggi (9 luglio) ha effettuato in totale 89.077 tamponi su 43.847 persone.

 

Nei normali reparti dei sette ospedali dell'Azienda sanitaria, nelle cliniche private e nella base logistica dell'Esercito appositamente attrezzata a Colle Isarco sono ricoverati complessivamente 7 pazienti affetti da Covid-19. Su indicazione del Ministero della Salute i casi fino a ora comunicati riguardano solo i casi effettivi e non quelli sospetti.

 

Nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Bolzano non sono ricoverate persone affette da Covid-19, così come all'estero non ci sono più pazienti altoatesini.

 

Sono 270 le persone attualmente si trovano in quarantena obbligatoria o in isolamento domiciliare, mentre sono 11.354 quelle che hanno già concluso la quarantena e l'isolamento domiciliare. Finora sono 11.624 i cittadini ai quali sono state imposte misure di quarantena.

 

A oggi sono risultati positivi al test del coronavirus 233 operatori dell'Azienda sanitaria, 227 di questi sono guariti. Guariti anche i 12 medici di medicina generale e i 2 pediatri di libera scelta che si erano infettati.

 

Sono quindi 2.277 (+2) le persone guarite dal Covid-19. A queste si aggiungono 871 persone che avevano un test dall'esito incerto o poco chiaro e che in seguito sono risultate per due volte negative al test. Il numero complessivo dei guariti fra sicuri e sospetti si attesta a 3.148 (+2 rispetto al giorno precedente).

 

I numeri in breve:

tamponi effettuati ieri (8 luglio): 615

nuovi tamponi positivi: 3

numero complessivo dei tamponi effettuati: 89.077

numero delle persone sottoposte al test: 43.847 (+313)

numero delle persone positive al Coronavirus:  2.653

pazienti Covid-19 ricoverati nei normali reparti ospedalieri, nelle cliniche private ed a Colle Isarco: 7

numero di pazienti Covid ricoverati in reparti di terapia intensiva: 0

numero di pazienti Covid-19 ricoverati in reparti di terapia intensiva all'estero: 0

decessi negli ospedali dell'Azienda sanitaria: 175 (+0)

decessi nelle case di riposo: 117 (+0)

decessi complessivi (incluse le case di riposo): 292 (+0)

persone in isolamento domiciliare: 270

persone che hanno concluso la quarantena e l'isolamento domiciliare: 11.354

persone alle quali sinora sono state imposte misure di quarantena obbligatoria o isolamento:  11.624

persone guarite: 2.277 (+2). A queste si aggiungono 871 (+0) persone che avevano un test dall'esito incerto o poco chiaro e che in seguito sono risultate per due volte negative al test. Totale: 3.148 (+2 rispetto al giorno precedente);

collaboratori dell'Azienda sanitaria positivi al test: 233 (227 guariti, +0)

medici di medicina generale e pediatri di libera scelta positivi: 14 (14 guariti).

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.00 del 11 Agosto
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

13 agosto - 19:25

Il racconto shock di uno dei giovani aggrediti a Tenna: “È avvenuto tutto molto in fretta, non abbiamo nemmeno fatto in tempo a renderci conto di cosa stesse succedendo. Ci sono saltati addosso in tre con inaudita violenza, ora ho paura”

13 agosto - 16:35

Anche in Alto Adige monta la bufera attorno alla vicenda del bonus destinato alle partite Iva in difficoltà ma richiesto anche da politici di alto profilo e ben remunerati. Nell'occhio del ciclone sono finiti Helmut Tauber e Gert Lanz (Svp), oltre a Paul Köllensperger del Team K

13 agosto - 18:39

Il totale complessivo sale quindi a 5.622 casi e resta a 470 decessi da inizio epidemia. Scendono a 2 i pazienti ricoverati per Covid-19 in ospedale ma 1 persona è in rianimazione

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato