Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, situazione sempre più preoccupante in Trentino: 5 morti e 191 positivi

Sono 100 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero, mentre 6 pazienti sono in terapia intensiva. Si prevede la riorganizzazione dell'ospedale di Rovereto per fronteggiare la recrudescenza dell'epidemia da Covid-19

Di Luca Andreazza - 28 ottobre 2020 - 17:23

TRENTO. Ancora una giornata particolarmente difficile per il Trentino sul fronte dell'emergenza coronavirus: dopo il picco di 257 positivi e un morto, oggi sono stati comunicati 191 contagi e 5 decessi. Sono 11 invece le persone in più in ospedale e 1 paziente in più in terapia intensiva. Questo l'aggiornamento di Provincia e Azienda provinciale per i servizi sanitari per oggi, mercoledì 28 ottobre.

 

Sono stati analizzati 2.761 tamponi (1.687 letti dal laboratorio di microbiologia dell'ospedale Santa Chiara di Trento e 1.074 dalla Fondazione Mach), 191 i test risultati positivi e il rapporto contagi/tamponi si attesta al 6,9%. Dopo la decisa crescita degli ultimi 2 giorni (257 positivi e 19% di ieri e 113 positivi e 11,5% di lunedì scorso), il dato ritorna nel solco tra il 5% e il 7%.

 

Tra i nuovi contagiati, 128 persone presentano sintomi, circa il 67% dei positivi totali. Un numero in crescita, segno delle difficoltà nel contact tracing o forse perché gli asintomatici vengono cercati con minor decisione. Sono 116 invece le classi in isolamento.

 

C'i sono, purtroppo, 5 decessi per Covid-19 e riferiti a persone anziane: 1 ospite di Rsa, 2 ricoverati all'ospedale Santa Chiara di Trento e 2 pazienti a Rovereto. Sono 26 morti in 19 giorni e 27 in circa un mese da quando è inizia la recrudescenza dell'epidemia da coronavirus. Sono 100 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero, con 6 pazienti sono in terapia intensiva

 

Non sono disponibili ulteriori dettagli, la Provincia si è limitata a una nota e negli ultimi due giorni di forte peggioramento dei dati non è stata prevista una conferenza stampa. Intanto la task force ripercorre i passaggi principali del piano di riorganizzazione delle strutture ospedaliere. Entro pochi giorni è prevista la riorganizzazione di Santa Maria del Carmine che viene individuato dal piano come ospedale Covid provinciale: si attua anche la parziale riprogrammazione dell’attività chirurgica sul centro di Arco.

 

"Più in generale, se necessario, inizieranno analoghe procedure anche per gli altri ospedali trentini per assicurare, come avvenuto in primavera, un rafforzamento della copertura del servizio di terapia intensiva", comunica la Provincia.

 

Rapporto contagi/tamponi in Trentino:

mercoledì 28 ottobre: 191 positivi - 2.761 tamponi - 6,9% | 5 decessi

martedì 27 ottobre: 257 positivi - 1.346 tamponi - 19% | 1 decesso

lunedì 26 ottobre: 113 positivi - 983 tamponi - 11,5% | 1 decesso

domenica 25 ottobre: 104 positivi - 1.820 tamponi - 5,7% | 1 decesso

sabato 24 ottobre: 162 positivi - 2.513 tamponi - 6,45% | 1 decesso

venerdì 23 ottobre: 207 positivi - 3.017 tamponi - 6,86%

giovedì 22 ottobre: 153 positivi - 1.231 tamponi - 12,4% | 3 decessi

mercoledì 21 ottobre: 148 positivi - 2.768 tamponi - 5,35% | 1 decesso

martedì 20 ottobre: 94 positivi - 846 tamponi - 11,1% | 1 decesso

lunedì 19 ottobre: 79 positivi - 1.521 tamponi - 5,2% | 1 decesso

domenica 18 ottobre: 48 positivi - 816 tamponi - 5,88%

sabato 17 ottobre: 82 positivi - 2.127 tamponi - 3,85% | 1 decesso

venerdì 16 ottobre: 111 positivi - 2.376 tamponi molecolari - 4,67% | 1 decesso

giovedì 15 ottobre: 111 positivi totali - 1.912 test - 5,8% | 62 positivi - 1.656 tamponi molecolari - 3,7% | 49 positivi - 256 test rapidi - 19,14% | 2 decessi

mercoledì 14 ottobre: 44 positivi totali - 2.781 test - 1,58% | 29 positivi - 2.567 tamponi molecolari - 1,13% | 15 positivi - 214 test rapidi - 7% | 2 decessi

martedì 13 ottobre: 38 positivi totali - 974 test - 3,90% | 28 positivi - 802 tamponi molecolari - 3,49% | 10 positivi - 172 test rapidi - 5,81% | 2 decessi

lunedì 12 ottobre: 6 positivi totali - 175 test - 3,43% | 2 positivi - 129 tamponi molecolari - 1,5% | 4 positivi - 46 test rapidi - 8,70% | 1 decesso

domenica 11 ottobre: 51 positivi totali - 1.951 test - 2,6% | 39 positivi - 1.845 tamponi molecolari - 2,11% | 12 positivi - 106 test rapidi - 11,3%

sabato 10 ottobre: 71 positivi totali - 2.576 test - 2,75% | 50 positivi - 2.329 tamponi molecolari - 2,15% | 21 positivi - 247 test rapidi - 8,50%  | 2 decessi

venerdì 9 ottobre: 39 positivi - 2.182 tamponi - 1,79%

giovedì 8 ottobre: 59 positivi - 2.731 tamponi - 2,16%

mercoledì 7 ottobre: 32 positivi - 2.127 tamponi - 1,5%

martedì 6 ottobre: 40 positivi - 3.492 tamponi - 3,5%

lunedì 5 ottobre: 49 positivi - 1.204 tamponi - 4%

domenica 4 ottobre: 34 positivi - 1.524 tamponi - 2,23%

sabato 3 ottobre: 62 positivi - 2.132 tamponi - 2,9%

venerdì 2 ottobre: 39 positivi -1.714 tamponi - 2,27%

giovedì 1 ottobre: 48 positivi - 1.883 tamponi - 2,55%

mercoledì 30 settembre: 37 positivi - 2.422 tamponi - 1,53%

martedì 29 settembre: 13 positivi - 1.110 tamponi - 1,17%

lunedì 28 settembre: 20 positivi e 208 tamponi - 9,6% - 1 decesso

domenica 27 settembre: 42 positivi e 1.541 tamponi - 2,7%

sabato 26 settembre: 51 positivi e 2.116 tamponi - 2,4%

venerdì 25 settembre: 23 positivi e 2.155 tamponi - 1,06%

giovedì 24 settembre: 23 positivi e 1613 tamponi - 1,43%

mercoledì 23 settembre: 22 positivi e 2.227 tamponi - 0,9% 

martedì 22 settembre: 25 positivi e 999 tamponi - 2,5%

lunedì 21 settembre: 2 positivi e 517 tamponi - 0,97%

domenica 20 settembre: 45 positivi e 1.547 tamponi - 2,9%

sabato 19 settembre: 22 positivi e 2.375 tamponi - 0,9%

venerdì 18 settembre: 18 positivi e 1.794 tamponi - 1%

giovedì 17 settembre: 76 positivi e 2.099 tamponi - 3,6%

mercoledì 16 settembre: 32 positivi e 2.528 tamponi - 1,3%

martedì 15 settembre: 20 positivi e 621 tamponi - 3,2%

lunedì 14 settembre: 20 positivi e 317 tamponi - 6,3%

domenica 13 settembre: 9 positivi e 1.166 tamponi - 0,77%

sabato 12 settembre: 22 positivi e 1.957 tamponi - 1,12%

venerdì 11 settembre: 29 positivi e 1.627 tamponi - 1,8%

giovedì 10 settembre: 82 positivi e 1.895 tamponi - 4,3%

mercoledì 9 settembre: 7 positivi e 1.251 tamponi - 0,56%

martedì 8 settembre: 3 positivi e 593 tamponi - 0,5%

lunedì 7 settembre: 17 positivi e 322 tamponi -5,2%

domenica 6 settembre: 33 positivi e 1.438 tamponi - 2,3%

sabato 5 settembre: 53 positivi e 1.708 tamponi - 3,1%

venerdì 4 settembre: 23 positivi e 1.925 tamponi - 1,19%

giovedì 3 settembre: 91 positivi e 2.317 tamponi - 3,93%

mercoledì 2 settembre: 33 positivi e 803 tamponi - 4,10%

martedì 1 settembre: 3 positivi e 695 tamponi - 0,43%

lunedì 31 agosto: 4 positivi e 122 tamponi - 3,57%

domenica 30 agosto: 8 positivi e 1.053 tamponi - 0,75%

sabato 29 agosto: 14 positivi e 1.365 tamponi - 1%

venerdì 28 agosto: 16 positivi e 1.390 tamponi - 1,15%

giovedì 27 agosto: 15 positivi e 1.351 tamponi - 1,11%

mercoledì 26 agosto: 7 positivi e 1.898 tamponi - 0,36%

martedì 25 agosto: 3 positivi e 530 tamponi - 0,56%

lunedì 24 agosto: 1 positivo e 374 tamponi - 0,27%

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 novembre - 20:20

Sono 459 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 44 pazienti sono in terapia intensiva e 49 in alta intensità. Sono stati trovati 176 positivi a fronte dell'analisi di 740 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 23,8%

30 novembre - 20:31

Un'operazione un po' diversa rispetto al modello di screening di massa altoatesino, ma comunque un'attività a più ampio raggio per cercare di interrompere il prima possibile eventuali catene di contagio attraverso una serie di test antigenici. E' necessaria l'impegnativa del medico di base per portare effettuare il tampone

30 novembre - 19:37

La proposta è quella degli skipass solo a chi pernotta almeno 1 notte in una struttura oppure le persone che possiedono o mettono in affitto una seconda casa. Dura la Cgil, Stefano Montani: "Ennesima estemporanea uscita di Failoni, una proposta che almeno ha il pregio di far sorridere, magari amaramente, ma pur sempre sorridere. L'assessore in cerca di facile pubblicità la smetta di ragionare da albergatore e inizi a farlo da assessore"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato