Contenuto sponsorizzato

Degrado e sporcizia, l'impegno dei cittadini per pulire il campo da basket. Il Comitato Riva Verde: ''L'unione è la ricetta giusta per un futuro migliore''

In circa un'ora di lavoro i volontari tutti assieme hanno raccolto diversi sacchi di immondizia pulendo la zona degli spalti, il campo da basket e la zona adibita al verde

Pubblicato il - 26 gennaio 2020 - 18:36

RIVA DEL GARDA. Mattinata di lavoro e di impegno per il comitato “Riva Verde” a Riva del Garda per la pulizia  al campo da basket di Manuel playground

 

Il campo da tempo era abbandonato alla sporcizia e ai vandalismi ed ecco allora che i volontari, a partire dalle prime ore di quest'oggi, hanno deciso di prendere in mano la situazione per ridare alla comunità uno spazio di gioco e di incontro

 

“L'unione è la ricetta giusta per un futuro migliore, e con il nostro slogan e con grande stupore abbiamo aperto la mattinata trovandoci in circa 20 persone di tutte le età, dai giovani ai giovanissimi, per dare dignità a questo campo abbandonato da tempo ai vandali e ai maleducati” hanno spiegato gli ideatori del comitato Simone Chiocchia e Tiziano Lutteri su Facebook

In circa un'ora di lavoro i volontari tutti assieme hanno raccolto diversi sacchi di immondizia pulendo la zona degli spalti, il campo da basket e la zona adibita al verde

 

“Ringraziamo – spiegano i due referenti del comitato - di cuore tutti per aver partecipato e dato il proprio supporto. Nei prossimi giorni porteremo testimonianza di quanto avvenuto e dello stato in cui versano le strutture del campo a chi di dovere in modo da pianificare un eventuale manutenzione degli stessi e magari evitare che la zona ricada nel degrado. Grazie di cuore”. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 ottobre - 19:49

Purtroppo si registra anche un nuovo positivo a Cembra Lisignago dove si era sviluppato il più grosso focolaio legato alla popolazione residente che ha un rapporto dell'0,85% di positivi per residenti. Dato più alto nel comune vicino, ad Altavalle (1% di popolazione positiva). Altri tre comuni sopra lo 0,75%

21 ottobre - 20:14

La notizia è stata battuta da Reuters e ripresa in tutto il mondo. Il fatto sarebbe avvenuto in Brasile e la conferma arriva dall'Università di San Paolo

21 ottobre - 17:39

Tra i nuovi positivi, 71 presentano sintomi, 13 casi riguardano minorenni, dei quali 2 contagiati sono nella fascia di età 0-5 anni e altri 11 ragazzi si collocano nella fascia 6-15 anni, mentre 13 infezioni riguardano over 70 anni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato