Contenuto sponsorizzato

Dramma a Trento, trovata morta in casa da diverse settimane. Addio alla professoressa Floriana Tagliapietra

Docente del liceo Prati, consigliera comunale e provinciale nelle fila della Democrazia Cristiana. A dare l'allarme sono stati i vicini di casa che non avevano più notizie della donna. Secondo le prime analisi la morte risalirebbe a ormai diverse settimane fa

Pubblicato il - 03 maggio 2020 - 07:51

TRENTO. Lutto nel mondo cattolico e della cultura trentino per la scomparsa della professoressa Floriana Tagliapietra. Aveva 80 anni ed è stata trovata senza vita all'interno della propria abitazione.

 

L'allarme era scattato giovedì sera quando i vicini di casa della donna, non avendo più sue notizie, hanno avvisato le forze dell'ordine. Sul posto si sono portati anche i sanitari e i vigili del fuoco. Quando sono riusciti ad aprile la porta dell'abitazione si sono trovati davanti il corpo senza vita della professoressa. La morte, secondo le prime analisi, sarebbe avvenuta diverse settimane fa.

 

Di origini genovesi ma fin da piccola cresciuta in Trentino, aveva frequentato il liceo Giovanni Prati del quale, dopo l’università, era diventata docente.

 

Negli anni Ottanta fu consigliera comunale e provinciale nelle fila della Democrazia Cristiana, impegnandosi poi come presidente dell’Aiart l'associazione degli spettatori diffusa a livello nazionale, collaborando anche con l’Ufficio Comunicazioni Sociali della diocesi e con il settimanale Vita Trentina, per il quale era critica televisiva.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

31 ottobre - 19:34

Nella serata di ieri il Gattogordo di Trento è stato teatro di una discussione animata tra il proprietario Villotti e un gruppo di carabinieri, poliziotti e finanzieri. Secondo questi ultimi, dalle 20 il ristorante non può servire ai tavoli solamente bevande. L’oggetto del dibattito è la parola “attività” di ristorazione, che ha generato non poca confusione

31 ottobre - 18:56

In valore assoluto i dati più alti si registrano nei centri più popolosi (che è quello che sarebbe dovuto succedere anche nella prima ondata) e quindi dei 390 casi totali ben 208 sono concentrati tra Trento (127), Rovereto (56), Pergine (15) e Riva del Garda (10)

31 ottobre - 18:21

Il presidente della Provincia di Bolzano, Arno Kompatscher, ha firmato le nuove ordinanze per i Comuni-Cluster valide per 14 giorni. Ai Comuni di Laives, Malles, Sarentino, Campo di Trens e Racines si aggiungono oggi anche Sluderno, Glorenza, Tubre, Gargazzone, Val di Vizze e Rasun-Anterselva

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato