Contenuto sponsorizzato

Fermato mentre si calava dal balcone del secondo piano: arrestato un ”topo d'appartamento”. Aveva con sé preziosi dal valore di circa 10mila euro

Il fatto è avvenuto a Bolzano nella tarda serata di giovedì 16 luglio. Allertati dai segnali di intrusione e dai vicini, le forze dell'ordine si sono presentate ad un'abitazione attendendo che il ladro uscisse dall'appartamento. Sentitosi accerchiato, l'uomo, un 31enne, ha cercato di calarsi dal balcone, finendo però nelle braccia degli agenti. Arrestato, aveva con sé preziosi per circa 10mila euro

Pubblicato il - 17 July 2020 - 19:37

BOLZANO. Stava scappando dal balcone dell'appartamento, il 31enne colto sul fatto e arrestato dagli agenti della squadra volante della questura di Bolzano. L'intervento della polizia, sostenuta da una pattuglia dei carabinieri, ha bloccato l'uomo, infatti, mentre cercava di calarsi dal secondo piano per sfuggire all'accerchiamento.

 

Diverse erano state le segnalazioni che hanno attivato le forze dell'ordine. Verso le 23 di giovedì 16 luglio, infatti, giungeva l'allarme di un furto in appartamento nel centro del capoluogo altoatesino. Grazie alle indicazioni di un vicino di casa, l'equipaggio giungeva sul posto vigilando le vie d'uscita.

 

Ad un certo punto, sentitosi accerchiato, l'uomo, un 31enne di cittadinanza albanese, cercava di calarsi dal balcone. Con sé portava, oltre agli oggetti atti allo scasso, dei preziosi per un valore di circa 10mila euro. Bloccato, veniva quindi tratto in arresto, per poi, dopo le formalità di rito, essere accompagnato al carcere. La refurtiva, invece, veniva sequestrata e restituita al legittimo proprietario.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 giugno - 21:07
Una barca si è rovesciata nel lago di Caldonazzo a causa del forte maltempo che si è abbattuto su ampie porzioni del Trentino. Due persone [...]
Cronaca
23 giugno - 19:56
Chi è abituato a percorrere il viadotto dei Crozi sa che sulla vecchia strada da sempre si formano delle cascate con l'arrivo del maltempo. Ora [...]
Cronaca
23 giugno - 21:22
I due escursionisti, con una comitiva di altre 6 persone, si trovavano a quota 3.100 metri sotto le roccette di Punta Penia quando è avvenuto il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato