Contenuto sponsorizzato

Sgominata la banda specializzata in furti in appartamento: l’arresto in flagranza con la refurtiva ancora addosso

Quando gli agenti sono intervenuti il ladro aveva ancora con sé numerosi monili in oro. La refurtiva una volta recuperata è stata immediatamente restituita alla proprietaria che non si era nemmeno accorta di quanto accaduto

Pubblicato il - 04 May 2021 - 09:15

BOLZANO. Da alcuni giorni gli agenti di polizia di Bolzano avevano iniziato a tenere d’occhio un gruppo di persone sospettate di commettere furti in abitazione in tutta la provincia: in particolare, negli ultimi giorni erano state prese di mira case in Val di Fleres ed in Val d’Isarco.

 

Dopo un lungo pedinamento della macchina utilizzata dal sodalizio criminale, i poliziotti hanno notato un uomo introdursi in un appartamento di Collepietra, per poi uscirne dopo qualche minuto.

 

A questo punto gli agenti hanno deciso di intervenire, arrestando il ladro e recuperando tutta la refurtiva, numerosi monili in oro, immediatamente restituiti alla proprietaria che non si era nemmeno accorta di quanto accaduto.

 

Inoltre, è stata bloccata anche l’autovettura sospetta, con bordo altri tre cittadini rumeni (due donne e un uomo) e su cui è stato rinvenuto materiale che secondo la polizia potrebbe essere riconducibile a precedenti furti. Attualmente in corso accertamenti per stabilire una corrispondenza con vari episodi avvenuti in provincia.

 

L’arrestato è un cittadino rumeno di 33 anni che è stato denunciato in flagranza di furto in abitazione e quindi associato alla Casa Circondariale, mentre ai complici è stato notificato il provvedimento di allontanamento dalla città.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
13 maggio - 06:01
Sono un migliaio i pazienti guariti e successivamente monitorati dalla dottoressa Susanna Cozzio dell'Unità operativa medicina interna di [...]
Cronaca
12 maggio - 20:36
Trovati 71 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 60 guarigioni. Sono 859 i casi attivi sul territorio provinciale
Politica
12 maggio - 20:12
Bocciata la proposta di Futura per consentire di riaprire all’aperto anche ai circoli dell’associazionismo. Zanella: “Resta l’amarezza, la [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato