Contenuto sponsorizzato

FOTO. L'auto scivola sul ghiaccio e finisce ruote all'aria. Vigili del fuoco in azione

Le strade ghiacciate per le temperature polari continuano a far danni in Alto Adige. Nella mattinata di giovedì 31 dicembre un'auto è stata protagonista di un incidente nella frazione di Siusi allo Sciliar. Scivolata, è finita a ruote all'aria

Credits to Vvf Siusi allo Sciliar
Pubblicato il - 31 dicembre 2020 - 12:55

SIUSI ALLO SCILIAR. Le strade ghiacciate continuano a fare danni in Alto Adige. Un'automobilista è stato protagonista attorno alle 10.30 di un altro incidente, questa volta nella frazione di Siusi allo Sciliar, nel Comune di Castelrotto. Il sinistro, concluso con il veicolo ruote all'aria ma (fortunatamente) nessun ferito, si aggiunge così alla lista dei tanti interventi svolti in questi giorni da parte dei corpi dei vigili del fuoco altoatesini.

 


Credits to Vvf Siusi allo Sciliar
Credits to Vvf Siusi allo Sciliar

 

Erano appunto le 10.30, quando alla centrale del soccorso è arrivata una chiamata per un incidente. Un'auto si era infatti cappottata dopo essere scivolata sul manto stradale ghiacciato a causa delle temperature molto basse. Fortunatamente, il conducente non subiva altro che un grosso spavento, mentre il tettuccio del mezzo rimaneva gravemente danneggiato.

 


Credits to Vvf Siusi allo Sciliar
Credits to Vvf Siusi allo Sciliar

 

Uscito con le proprie gambe, il conducente sta bene. È bastata un'ora ai vigili del fuoco di Siusi allo Sciliar per girare l'auto e caricarla sul carro attrezzi, dopo aver svolto le operazioni di messa in sicurezza della strada.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

16 gennaio - 19:43

Sono 333 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 46 pazienti sono in terapia intensiva e 45 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 7 decessi di cui 6 in ospedale

16 gennaio - 17:59

Fugatti esulta: “Grazie ad un Rt sotto l’1 il Trentino rimane in zona gialla”, ma in conferenza stampa deve spiegare. Nel monitoraggio settimanale dell’Iss l’Rt del Trentino è indicato all’1.01. Nel frattempo Luca Zaia, nonostante un Rt di 0.96, ha chiesto e ottenuto di finire in zona arancione

16 gennaio - 18:29

Nella consueta conferenza sulla situazione Coronavirus in provincia di Trento, il direttore generale dell'Apss Pier Paolo Benetollo ha ribadito l'importanza di sottoporsi all'isolamento in caso di contatto con un positivo. "Il tampone è un utile strumento ma non in questo caso"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato