Contenuto sponsorizzato

Grave incidente sulla statale del Brennero, scontro violento tra due auto. I Vigili del fuoco intervengono con le pinze idrauliche

L'incidente è avvenuto poco prima delle 17 sulla Ss12 poco dopo lo svincolo per Sorni di Lavis. Interviene l'elicottero e due uomini vengono trasportati al Santa Chiara in emergenza

Pubblicato il - 22 aprile 2020 - 19:09

TRENTO. Si sono scontrate violentemente e i due guidatori sono rimasti feriti per essere trasportati al Santa Chiara grazie anche all'intervento dell'elicottero.

 

L'incidente è avvenuto intorno alle 16.50  sulla Ss12 poco dopo Sorni di Lavis all'altezza del fruttivendolo che si trova a bordo strada. La dinamica di quanto accaduto è al vaglio dei carabinieri giunti sul posto assieme ai soccorsi ma quel che risulterebbe dalle prime indiscrezioni è che si dovrebbe trattare di uno scontro semifrontale visto che entrambe le auto coinvolte nell'incidente hanno riportato gravi danni alle parti anteriori. 

 

 

Immediatamente sul posto sono stati chiamati i soccorsi e quindi sono arrivate due autombulanze con il personale sanitario, l'elisoccorso partito da Trento, una pattuglia dei carabinieri, una squadra di servizio strade e i vigili del fuoco di Lavis. Questi ultimi sono arrivati con le pinze idrauliche per liberare dalla lamiere i feriti e permettere ai sanitari di prestar loro le prime, fondamentali, cure. Nel frattempo hanno messo in sicurezza l'area dell'incidente chiudendo il traffico in entrambe le direzioni ed hanno fatto il servizio di assistenza tecnica per l'atterraggio dell'elicottero.

 

Entrambe le persone a bordo dei mezzi, due uomini, uno di 40 anni e un altro di 43, sono state trasportate in codice rosso all'ospedale Santa Chiara di Trento.

 

Terminato l'intervento sanitario i carabinieri hanno proceduto con i rilievi per ricostruire la dinamica dell'accaduto e i vigili del fuoco, invece, hanno messo in sicurezza provveduto alla pulizia strada e al ripristino della viabilità per poi procedere alla decontaminazione dei dispositivi di protezione individuali, del personale e del materiale utilizzato, come d'obbligo per ogni intervento che avviene in questa fase di emergenza da coronavirus.   

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 ottobre - 18:59

Le incertezze sembrano riguardare un po' tutto l'apparato organizzativo. Bruno Bizzaro: "Il nocciolo di tutto è naturalmente la sicurezza di operatori, pazienti e clienti. Non tutte le farmacie dispongono di locali separati che possono essere adibiti per questo scopo e che possono essere sanificati regolarmente"

24 ottobre - 19:44

Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 162 positivi a fronte dell'analisi di 2.513 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 6,45%. Sono 71 le persone che presentano sintomi. Ci sono 63 pazienti in ospedale e 4 in terapia intensiva

24 ottobre - 19:17

In serata atteso l’intervento di Conte per annunciare le nuove misure restrittive: la bozza del Dpcm (ALL’INTERNO) prevede la sospensione delle attività per piscine, centri benessere e centri ricreativi. Per contrastare la diffusione del contagio alle superiori la didattica digitale integrata passa al 75% sul totale delle lezioni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato