Contenuto sponsorizzato

Grave incidente tra due moto, un violento frontale e i due conducenti vengono scaraventati al suolo

Le due moto provenivano da direzione opposto e all'altezza di una curva si sono scontrate. Un impatto molto violento e i conducenti sono stati sbalzati per diversi metri per finire sull'asfalto. In azione elicottero e ambulanze, vigili del fuoco di Luserna e polizia forestale

Pubblicato il - 01 agosto 2020 - 18:50

LUSERNA. Gravissimo incidente sull'Alpe Cimbra, si è verificato un frontale tra due moto.

 

L'allerta è scattata intorno alle 16.45 di oggi, sabato 1 agosto, a passo Vezzena lungo la strada statale 349 che collega Luserna e Asiago in provincia di Vicenza.

Le due moto provenivano da direzione opposto e all'altezza di una curva si sono scontrate.

 

Un impatto molto violento e i conducenti sono stati sbalzati per diversi metri per finire sull'asfalto. 

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanze, vigili del fuoco di Luserna e la polizia forestale per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico. 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza l'area, mentre le condizioni dei due motociclisti sono apparse fin da subito molto gravi e da Trento si è levato in volo l'elicottero.

 

Il personale sanitario si è preso carico dei due centauri, i feriti sono stati immobilizzati e stabilizzati, quindi sono stati elitrasferiti all'ospedale di Vicenza.

 

Un'operazione lunga, la circolazione è stata interrotta per buona parte del pomeriggio per permettere l'intervento della macchina dei soccorsi in piena sicurezza tra rilievi, cure, pulizia della sede stradale e rimozione dei mezzi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 agosto 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 agosto - 12:48

Si dice che sia stata la prima a presentarsi per ritirare i materiali elettorali, Alice Barbu si candida per rappresentare la sua comunità e tutti i lavoratori stranieri che vivono a Trento: “In città ci sono ancora molti ostacoli da superare”. Di Ianeselli dice: “È uno che si dà veramente da fare”, mentre sulle chiusure domenicali: “Non mi pare una buona idea impedire a noi imprenditori di lavorare”

05 agosto - 13:38

I carabinieri di tutta la zona sono stati allertati e in questo momento è in corso una vasta operazione. I ladri si sono serviti addirittura di un escavatore per distruggere le colonnine per il pagamento della benzina e impadronirsi del contante 

05 agosto - 13:05
Il conducente ha notato un po' di fumo fuoriuscire dalla parte anteriore del veicolo, quindi si è fermato nel piazzale del supermercato della Famiglia cooperativa. Tempestivo l'intervento dei vigili del fuoco di Vermiglio
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato