Contenuto sponsorizzato

Ladri alla gelateria Pingu, danni per un migliaio di euro e gelato da buttare

E' successo nella notte tra mercoledì e giovedì. I ladri sarebbero entrati da un porta secondaria. Sul posto la polizia per i rilievi 

Pubblicato il - 29 maggio 2020 - 08:18

TRENTO. Danni per un migliaio di euro a poche settimane dalla riapertura dopo il lockdown per l'emergenza sanitaria. Furto notturno alla gelateria Pingu di Madonna Bianca. E' successo nella notte tra mercoledì e giovedì.

 

Due ladri, entrambi con il passamontagna, sono riusciti ad entrare da un porta secondaria all'interno della gelateria. Una volta all'interno hanno aperto dei frigo, anche un freezer lasciandolo poi aperto e costringendo i titolari a buttare tutto il gelato preparato.

 

A scoprire quello che era successo è stata una dipendente in tarda mattinata quando è entrata in gelateria e si è accorta della confusione. Immediatamente è stato dato l'allarme e sul posto si è portata la polizia per i rilievi avviare le indagini.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 luglio - 18:33
Aveva 44 anni e mamma di due bambini. Probabile un malore che si è rivelato fatale. Guglielmi: "Ci sono momenti e situazioni che non si vorrebbero [...]
Cronaca
27 luglio - 17:10
Sono stati analizzati 1.542 tamponi tra molecolari e antigenici. Ci sono 6 persone in ospedale, ma nessuno in terapia intensiva
Cronaca
26 luglio - 19:39
I rifiuti, per la quasi totalità materiale di scarto di lavori edili, sono stati abbandonati in un fondo rurale al confine dei Comuni di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato