Contenuto sponsorizzato

Motociclista non si ferma al posto di blocco e fugge: ora rischia una multa da migliaia di euro

Alla vista del posto di blocco un centauro 27enne, anziché rallentare ha accelerato invadendo la corsia opposta per evitare il poliziotto che tentava di fermarlo. Rintracciato grazie alle telecamere rischia una multa salatissima

Foto d'archivio
Pubblicato il - 11 August 2020 - 10:29

NORIGLIO. In Trentino, con l’introduzione dei nuovi limiti di velocità per le moto i controlli delle forze dell’ordine si sono intensificati, seppur riscontrando una sostanziale prudenza ed attenzione alla guida non sono mancate le sanzioni, in un caso davvero pesanti visto che il motociclista ha tentato di fuggire al controllo.

 

Nel pomeriggio di sabato, gli agenti di polizia erano appostati a Noriglio per proseguire con i controlli su automobilisti e motociclisti, un centauro però, a bordo di una potente Honda Cbr 600 Rr, alla vista del posto di blocco anziché rallentare ha aperto il gas seminando la pattuglia.

 

Come se non bastasse, ha anche tolto una mano dal manubrio per tentare di coprire il numero di targa ed ha invaso la corsia opposta per evitare il poliziotto che gli si parava davanti per fermarlo.

 

Eppure gli agenti hanno avuto la prontezza di memorizzare la targa e la presenza del motociclista in città è stata confermata anche dalle videocamere posizionate ai varchi del Comune di Rovereto, che lo hanno immortalato in vari punti della città.

 

Con la sua condotta il motociclista, un ventisettenne residente in provincia di Vicenza, è riuscito a collezionare ben quattro verbali per infrazione al codice della strada che vanno dalla guida pericolosa, alla circolazione contromano, passando per il condurre il veicolo senza reggere il manubrio con entrambe le mani. Ora il 27enne rischia una multa da diverse migliaia di euro, oltre che il fermo amministrativo della moto.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 aprile - 12:39
Nello stato di San Paolo in particolare una buona parte degli ospedali avrebbe esaurito le scorte di sedativi per i pazienti intubati che, secondo [...]
Cronaca
18 aprile - 11:19
Migliora leggermente la situazione all'interno degli ospedali. Massima attenzione per i contagi, a partire da domani partiranno i test [...]
Cronaca
18 aprile - 11:00
Le scritte sul tendone posizionato a piazzale Achille Leoni a Rovereto predisposto dalla Protezione civile. Un atto vandalico che si [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato