Contenuto sponsorizzato

Omicidio sul Garda, il 32enne ha confessato l'omicidio di Francesca Fantoni: ''Sono stato io. Dopo il litigio l'ho uccisa a mani nude''

Tutto è scattato quando un carabiniere in perlustrazione ha rinvenuto il cadavere della donna, che presentava segni sul collo di strangolamento e altre ecchimosi. Il 32enne ha una compagna, dalla quale ha avuto un figlio da tre mesi

Pubblicato il - 30 gennaio 2020 - 13:56

GARDA. Il 32enne interrogato dagli inquirenti ha confessato. "Sono stato io", queste le parole dette intorno a mezzogiorno di ieri, mercoledì 29 gennaio, mentre il corpo di Francesca Fantoni è stato trovato senza vita due giorni prima tra i rovi del parco dei Bersaglieri di Bedizzole nel gardesano.

 

Tutto è scattato quando un carabiniere in perlustrazione ha rinvenuto il cadavere della donna, che presentava segni sul collo di strangolamento e altre ecchimosi. "Abbiamo litigato e non ci ho più visto. Sono stato io a mani nude", questo avrebbe detto al giudice nel corso dell'interrogatorio condito da incertezze e contraddizioni.

 

Le indagini si sono concentrate subito su Andrea Pavarini, sospettato numero uno in quanto l'ultimo a vedere Francesca ancora in vita, alcuni testimoni li avevano visti litigare la sera prima. I segni ritrovati sul corpo della 39enne avevano indirizzato le indagini fin da subito sull'ipotesi di omicidio volontario. A far crollare l’uomo è stata una prova fornita dagli inquirenti: il sangue, il cui profilo genetico corrisponde a quello della vittima, ritrovato sulla felpa che Pavarini indossava la sera dell’omicidio, prima di gettarla tra i panni sporchi nella lavanderia del suo appartamento. Il 32enne alle strette ha ceduto e ha ammesso il delitto

 

Nessuno sembra conoscere realmente Pavarini, una vita condotta quasi in solitaria. Il 32enne ha una compagna, dalla quale ha avuto un figlio da tre mesi. Era entrato nella rete dei servizi sociali del Comune, ai quali si era rivolto per chiedere informazioni sul Bonus bebè erogato dalla Regione in quanto era senza lavoro.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.05 del 26 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 ottobre - 18:22

Le strategie adottate dai presidenti di Provincia di Trento e Bolzano sono differenti, dopo che il Dpcm ha introdotto la misura di convertire la didattica al 75% in dad per le scuole superiori. Mentre Trento ha deciso di tirare dritto, proseguendo con la presenza (e non risolvendo affatto la questione dell'affollamento dei mezzi pubblici), Bolzano dà avvio questa settimana nelle secondarie di secondo grado al 50% delle lezioni in remoto

27 ottobre - 16:42

Continua la riorganizzazione del Servizio foreste e fauna, che viene scorporato tra due distinti servizi legati alle foreste e alla gestione della fauna. Tra le competenze affidate a quest'ultimo ci sono anche i grandi carnivori, che in settembre erano stati "tolti" dalle prerogative dell'assessorato all'Agricoltura, Foreste, Caccia e Pesca e assegnati alla Protezione civile

27 ottobre - 17:08

Un trend in decisa crescita rispetto a ieri (113 positivi e 11,5%) e quattro volte superiore ai numeri comunicati nel corso del week end: il dato si è attestato tra il 5% e il 6%. Ci sono 89 persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero con 5 pazienti in terapia intensiva. Altre 11 classi in isolamento e 33 nuovi casi tra gli studenti

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato