Contenuto sponsorizzato

Paura nella notte in una baita, 23enne colpito da un malore crolla a terra e sbatte la testa perdendo i sensi

Sul posto si sono portati gli uomini del soccorso alpino con una infermiera. Raggiunto il posto a piedi sono riusciti a stabilizzare il ragazzo per poi trasportarlo in barella all'ambulanza 

Pubblicato il - 01 November 2020 - 10:58

BELLUNO. Momenti di paura questa notte in una baita nella zona della Val Biois. Un giovane di 23 anni di Falcade, infatti, è stato colpito da un malore che lo fa fatto crollare a terra e sbattere violentemente la testa perdendo poi i sensi e rimanendo ferito.

 

L'allarme è stato dato immediatamente e sul posto, attorno a mezzanotte e mezza, si sono portati il soccorso alpino con il personale sanitario.

 

Poiché la baita non è raggiungibile se non a piedi, una squadra, assieme a un'infermiera, si è avvicinata in jeep per poi incamminarsi e raggiungere in un quarto d'ora il posto.

 

Medicato il giovane, che si era ripreso quasi subito, i soccorritori lo hanno caricato in barella, trasportato al fuoristrada e da lì al Rifugio Flora Alpina, dove attendeva l'ambulanza della Croce Verde Val Biois per accompagnarlo all'ospedale di Agordo.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 novembre - 08:48
Marco Delaini era conosciuto in tutto il lago di Garda, il 48enne era il titolare della Trattoria Fornico di Gargnano. I famigliari hanno lanciato [...]
Ricerca e università
27 novembre - 05:01
La centrale idroelettrica di Sant'Antonio, alle porte di Bolzano, è stata completamente ammodernata dalla società Eisackwerk, che nel 2015 si è [...]
Società
26 novembre - 19:57
L’iniziativa della diocesi di Trento in occasione dell’Avvento: “L’Anfora di comunità è un gesto concreto ma dal forte valore simbolico, [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato