Contenuto sponsorizzato

Perde il controllo dell’auto e precipita per 100 metri: ferito trasportato in codice rosso all’ospedale

La persona coinvolta nell’incidente è rimasta incastrata all’interno dell’abitacolo e solo grazie all’intervento dei vigili del fuoco è stata liberata. Ricoverata in ospedale è in gravi condizioni

Pubblicato il - 12 May 2020 - 08:42

SESTO (BZ). Si trovava all’altezza di Moso, frazione di Sesto quando ha improvvisamente perso il controllo dell’automobile sulla quale stava viaggiando. Uscendo di strada, il mezzo è precipitato da una scarpata per circa 100 metri, arrestando la sua corsa contro le reti di un’abitazione.

 

Subito è stato lanciato l’allarme e sul posto si sono precipitati i sanitari, vigili del fuoco e soccorso alpino. La persone coinvolta nell’incidente, gravemente ferita, è rimasta intrappolata fra le lamiere e solo l’intervento dei pompieri ha permesso di estrarla in sicurezza.

 


 

Le squadre dei vigili del fuoco di Sesto e San Candido, coadiuvate dagli uomini del soccorso alpino, si sono calate dalla rampa erbosa per raggiungere la vettura incidentata e mettere in sicurezza l’area.

 

Le sue condizioni sono apparse subito molto gravi così i sanitari dopo averla stabilizzata e imbarellata hanno trasportato la persona ferita in ospedale. Sul posto sono arrivate anche le forze dell’ordine per eseguire i rilievi di rito e ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto, che per il momento rimane da accertare.

 


Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 26 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ricerca e università
27 maggio - 20:30
Dai risultati della ricerca presentata a Innsbruck emerge un chiaro divario tra Nord e Sud dell'Euregio per lo stress fisico, mentre è [...]
Politica
27 maggio - 20:54
Fratelli d'Italia ha voluto lanciare anche in Trentino la staffetta informativa, "Onda Tricolore contro le mafie", promossa dai Dipartimenti [...]
Cronaca
27 maggio - 20:00
Si va verso il provvedimento di decadenza della Guerrato e ora le strutture provinciali valutano come procedere per sbloccare il Not. Non si [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato