Contenuto sponsorizzato

Pioggia e vento, i rami di una grossa pianta si abbattono sulla Ss47 “della Valsugana”. Disagi alla viabilità

I rami sono caduti nel tratto fra Pergine Valsugana e Tenna. Il traffico lungo la strada statale 47 “della Valsugana” ha subito dei rallentamenti. Sul posto stanno intervenendo i vigili del fuoco

Pubblicato il - 29 giugno 2020 - 18:41

PERGINE VALSUGANA. Il vento e la pioggia che si stanno abbattendo sulla Valsugana hanno fatto precipitare sulla carreggiata alcuni rami di una grande pianta cresciuta a bordo strada.

 

Il traffico lungo la strada statale 47 “della Valsugana” ha subito dei rallentamenti dal momento che i grossi rami hanno impedito il passaggio ai mezzi in transito. Il tratto coinvolto è quello fra i comuni di Pergine Valsugana e Tenna, che costeggia il lago di Calceranica.

 

Sul posto stanno intervenendo i vigili del fuoco di Pergine, nel frattempo anche alcuni automobilisti si sono dati da fare per rimuovere i rami sulla strada.

 

A causa dei temporali che si stanno abbattendo su alcune regioni del Nord Italia la protezione civile ha diramato per la giornata di oggi (lunedì 29 giugno) l’allerta gialla su gran parte del Friuli-Venezia Giulia e su alcuni settori di Lombardia e Veneto. L’allerta gialla resterà in vigore fino alla mattina di domani, 30 giugno, nei settori Piave, Livenza, Lemene e Tagliamento in Veneto.

 

Il maltempo si abbatterà anche sul Trentino (benché per la protezione civile con minor violenza), per la giornata di oggi, lunedì 29 giugno, si prevede lo sviluppo di rovesci e temporali localmente sparsi ma intensi (QUI articolo).

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 11 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

12 luglio - 05:01

A livello giuridico ciò che si va ad impedire è l'azione ma non certo il pensiero fine a sé stesso. L'avvocato Nicola Canestrini: "E' sconfortante la stessa necessità che sia necessario che esistano sanzioni per punire il razzismo. Uno stato democratico dovrebbe avere nel suo Dna l'idea che il razzismo è una abominio che non merita nemmeno di essere pensata da persone civili"

12 luglio - 08:40

E' successo nel bellunese. Inutili purtroppo i tentativi da parte dei sanitari di rianimarlo

12 luglio - 09:00

Alberi schiantati, allagamenti e diversi smottamenti con colate di fango che hanno invaso strade e paesi, il maltempo che si è abbattuto sulla Regione sta provocando notevoli disagi. Centinaia gli interventi dei vigili del fuoco

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato