Contenuto sponsorizzato

Prima si perde la moglie, poi il marito che si sente anche male. Ricerca tra i boschi di Fornace con soccorso alpino e vigili del fuoco

L'intervento, fortunatamente, si è concluso positivamente con gli operatori del soccorso alpino che hanno guidato la donna fino alla strada principale mentre i pompieri hanno recuperato l'uomo

Di L.A. - 22 luglio 2020 - 17:22

FORNACE. Prima ha dato l'allarme la moglie che si era persa e non trovava più il marito e poi è stato lui a telefonare al 112 perché si era perso e non trovava più la moglie. Una coppia di turisti quest'oggi si è persa in montagna ma grazie a un grande dispiegamento di forze dei soccorritori tutto si è risolto per il meglio.

 

L'allerta è scattata nella giornata di oggi, mercoledì 22 luglio, quando una donna ha telefonato al Numero unico per le emergenze in quanto si era persa tra i boschi sopra Fornace e non riusciva più a trovare il marito. E successivamente è stato l'uomo a lanciare l'allarme: non riusciva più a trovare il sentiero e ha riferito di sentirsi poco bene. L'operazione di ricerca si è svolta nell'area non lontana dal sentiero degli Gnomi in zona Fornace. A entrare in azione diverse unità tra gli operatori del soccorso alpino e i vigili del fuoco di Fornace.

 

La macchina dei soccorsi ha raggiunto telefonicamente la donna, che è stata guidata fino alla strada principale e lì è stata raggiunta dalle unità del soccorso alpino. I pompieri invece sono riusciti a localizzare e trovare il marito. La coppia è stata riunita e portata in un luogo sicuro nella vicina pizzeria. L'equipe medica ha controllato le condizioni di salute dei coniugi. Fortunatamente solo tanta paura e non è stato necessario ricorrere alle cure ospedaliere.

 

Sempre oggi sono stati registrati altri due interventi nel Trentino centrale. Il primo intorno alle 15.30 per un biker caduto a terra sulla pista Hustle&Flow. Lo sportivo è stato soccorso dagli operatori di Fai della Paganella, una volta immobilizzato e stabilizzato, il biker è stato trasferito all'ospedale per una probabile la frattura di una clavicola.

 

Infortunio anche per una donna all'altezza del rifugio Casarotta sulla Vigolana. L'escursionista è stata raggiunta dagli operatori delle stazioni Altipiani e Levico. E' stata accompagnata in pronto soccorso per accertamenti e approfondimenti dopo le prime cure.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 settembre - 13:10

Dopo quanto accaduto a Ischgl tra febbraio e marzo il cancelliere austriaco ha annunciato una serie di misure che si applicheranno questa stagione sulle piste. Mascherine in funivia, distanza di un metro gruppi di massimo 10 persone per le scuole di sci

24 settembre - 15:44

Il piccolo era a casa da venerdì e nel frattempo è arrivato l'esito positivo del tampone, così l'istituto ha attivato scrupolosamente le procedure per fronteggiare questo caso. L'attenzione sul comparto della scuola resta alta, così come in altri settori quali la filiera dell'agroalimentare e della lavorazione di prodotti di consumo

24 settembre - 14:48

Durante l'ennesima lite in piena notte un vicino di casa ha lanciato l'allarme e ad intervenire sono stati immediatamente i carabinieri 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato