Contenuto sponsorizzato

Prima si perde la moglie, poi il marito che si sente anche male. Ricerca tra i boschi di Fornace con soccorso alpino e vigili del fuoco

L'intervento, fortunatamente, si è concluso positivamente con gli operatori del soccorso alpino che hanno guidato la donna fino alla strada principale mentre i pompieri hanno recuperato l'uomo

Di L.A. - 22 July 2020 - 17:22

FORNACE. Prima ha dato l'allarme la moglie che si era persa e non trovava più il marito e poi è stato lui a telefonare al 112 perché si era perso e non trovava più la moglie. Una coppia di turisti quest'oggi si è persa in montagna ma grazie a un grande dispiegamento di forze dei soccorritori tutto si è risolto per il meglio.

 

L'allerta è scattata nella giornata di oggi, mercoledì 22 luglio, quando una donna ha telefonato al Numero unico per le emergenze in quanto si era persa tra i boschi sopra Fornace e non riusciva più a trovare il marito. E successivamente è stato l'uomo a lanciare l'allarme: non riusciva più a trovare il sentiero e ha riferito di sentirsi poco bene. L'operazione di ricerca si è svolta nell'area non lontana dal sentiero degli Gnomi in zona Fornace. A entrare in azione diverse unità tra gli operatori del soccorso alpino e i vigili del fuoco di Fornace.

 

La macchina dei soccorsi ha raggiunto telefonicamente la donna, che è stata guidata fino alla strada principale e lì è stata raggiunta dalle unità del soccorso alpino. I pompieri invece sono riusciti a localizzare e trovare il marito. La coppia è stata riunita e portata in un luogo sicuro nella vicina pizzeria. L'equipe medica ha controllato le condizioni di salute dei coniugi. Fortunatamente solo tanta paura e non è stato necessario ricorrere alle cure ospedaliere.

 

Sempre oggi sono stati registrati altri due interventi nel Trentino centrale. Il primo intorno alle 15.30 per un biker caduto a terra sulla pista Hustle&Flow. Lo sportivo è stato soccorso dagli operatori di Fai della Paganella, una volta immobilizzato e stabilizzato, il biker è stato trasferito all'ospedale per una probabile la frattura di una clavicola.

 

Infortunio anche per una donna all'altezza del rifugio Casarotta sulla Vigolana. L'escursionista è stata raggiunta dagli operatori delle stazioni Altipiani e Levico. E' stata accompagnata in pronto soccorso per accertamenti e approfondimenti dopo le prime cure.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 giugno - 16:16
Mentre l'Apss annuncia un'audizione di tutto il personale dell'unità operativa e l'ospedale è sempre più al centro dell'attenzione nazionale tra [...]
Cronaca
18 giugno - 15:48
Il progetto di maturazione controllata fa parte di un programma complessivo per la riqualificazione ecologica generale di Ledro iniziato già nel [...]
Cronaca
18 giugno - 13:48
E' enorme il cordoglio per la scomparsa di Nardelli nella notte tra giovedì 17 e venerdì 18 giugno a causa di un malore. Il sindaco di Cavalese, [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato