Contenuto sponsorizzato

Sale sopra il magazzino per fare manutenzione ma il tetto cede sotto i suoi piedi: elitrasportato in gravi condizioni all’ospedale

Con ogni probabilità all’origine dell’incidente c’è stato un cedimento strutturale, fatto sta che l’uomo è precipitato per diversi metri riportando gravi ferite. Elitrasportato all’ospedale la sua prognosi è ancora riservata

Foto d'archivio
Pubblicato il - 24 maggio 2020 - 08:39

ROVERCHIARA (VR). Erano all’incirca le 19 di ieri sera, 23 maggio, quando è scattato l’allarme seguito della segnalazione di un incidente domestico: nel comune di Roverchiara, in provincia di Verona, un uomo è precipitato per diversi metri.

 

Il pensionato, residente del posto, era salito sul tetto della rimessa adiacente alla propria abitazione per svolgere dei lavori di manutenzione. All’improvviso però il tetto sotto ai suoi piedi ha ceduto, facendolo cadere nel vuoto.

 

All’origine dell’incidente, probabilmente, c’è stato un cedimento strutturale. L’uomo è così precipitato per diversi metri rovinando a terra. La macchina dei soccorsi si è messa in moto immediatamente e sul posto sono arrivati carabinieri, vigili del fuoco e sanitari.

 

Nel frattempo, considerando le gravi ferite riportate, sul luogo dell’incidente è arrivato anche l’elisoccorso. Il pensionato, una volta stabilizzato e imbarellato è stato elitrasportato all’ospedale di Borgo Trento a Verona, la sua prognosi è ancora riservata.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 ottobre - 20:06

Il Partito democratico: "Quello che ci dispiace è che in un momento così delicato come quello che stiamo attraversando Fugatti agisca in modo propagandistico invece che responsabile". I sindacati: "L'aspetto più grave è che saranno le imprese e i lavoratori a pagare le conseguenze di questa situazione di totale indeterminatezza"

28 ottobre - 20:47

La serrata francese scatta da giovedì 29 ottobre al 1 dicembre. Solo oggi sono stati registrati 36.437 nuovi casi e 244 decessi. Forte crescita dei contagi anche in Germania, un mese di "lockdown soft"

28 ottobre - 18:46

Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 191 positivi a fronte dell'analisi di 2.761 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 6,9%. Tra i nuovi contagiati, 128 persone presentano sintomi, circa il 67% dei positivi totali. Sono 116 le classi in isolamento

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato