Contenuto sponsorizzato

Scassinano il distributore di sigarette per rubare qualche decina di euro, fermati due giovani di 20 e 22 anni in vacanza

Il proprietario del distributore di sigarette è stato svegliato all'alba dall'allarme installato all'interno dell'erogatore. Alla segnalazione della manomissione, l'uomo si è precipitato sul posto per constatare che qualcuno aveva appena forzato il cassetto per rubare tutto l'incasso. Consistente poi il danno al macchinario. Le indagini dei carabinieri

Pubblicato il - 06 August 2020 - 19:32

CAVALESE. Hanno scassinato un distributore di sigarette per rubare decine di euro. Due giovani in vacanza in val di Fiemme sono stati identificati e denunciati.

 

La vicenda risale a venerdì 24 luglio, il proprietario del distributore di sigarette a Ville di Fiemme - Carano è stato svegliato all'alba dall'allarme installato all'interno dell'erogatore. 

 

Alla segnalazione della manomissione, l'uomo si è precipitato sul posto per constatare che qualcuno aveva appena forzato il cassetto per rubare tutto l'incasso. Consistente poi il danno al macchinario.

 

Il proprietario si è recato quindi alla stazione dei carabinieri di Cavalese. Il militari hanno subito acquisito e analizzato i filmati dei sistemi di videosorveglianza presenti in zona: sono così riusciti a risalire alle sembianze di due giovani.

 

In pochi giorni, i carabinieri hanno poi identificato due giovani di 20 e 22 anni, residenti nel milanese, in vacanza da alcuni parenti in val di Fiemme.

 

Entrambi sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Trento per il reato di furto aggravato e rischiano una pena detentiva fino a 6 anni di reclusione.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 10 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
11 aprile - 17:14
Sono stati analizzati 2.207 tamponi tra molecolari e antigenici. Oggi 31 casi tra over 60 e 11 contagi tra giovani e ragazzi in età scolare
Sport
11 aprile - 15:55
L'ex mediano del Verona scudettato nel 1985, aveva interrotto l'attività di medico dentista per la meritata pensione. E oggi, a quasi 70 [...]
Cronaca
11 aprile - 16:04
L'allerta è scattata all'altezza del centro abitato di Spiazzo. In azione la macchina dei soccorsi, diverse unità in azione tra personale [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato