Contenuto sponsorizzato

Scivola durante l'escursione e sbatte la testa, momenti di apprensione per una 48enne

L'allerta è scattata intorno alle 15.30 in Valsugana, una donna stava affrontando un tratto in discesa della strada forestale che collega il centro abitato di Novaledo e Malga Broi quando è scivolata. In azione ambulanza e soccorso alpino

Pubblicato il - 16 giugno 2020 - 19:22

NOVALEDO. E' scivolata nel corso di un'escursione e ha sbattuto la testa, momenti di apprensione per una 48enne trasportata all'ospedale per accertamenti e approfondimenti.

 

L'allerta è scattata intorno alle 15.30 in Valsugana, una donna stava affrontando un tratto in discesa della strada forestale che collega il centro abitato di Novaledo e Malga Broi quando è scivolata.

 

Un piede messo male e il terreno reso viscido dalla pioggia nelle ultime ore, la 48enne è ruzzolata per sbattere la testa a terra.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza e una squadra del soccorso alpino della stazione Bassa Valsugana.

 

Le unità del soccorso alpino hanno messo in sicurezza l'area, mentre il personale sanitario ha prestato le cure del caso alla ferita.

 

L'equipe medica ha immobilizzato e stabilizzato la 48enne che è stata poi trasportata in ambulanza all'ospedale di Borgo

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 settembre - 10:04

I dati sono stati forniti dall'azienda sanitaria altoatesina che ha analizzato 1479 tamponi. Sono 26 le persone ricoverati in ospedale 

26 settembre - 11:03

Stefano Rossi, co-proprietario con il fratello Lorenzo del negozio di dolciumi Indal, è scomparso all'età di 56 anni. Il ricordo dell'Aquila Basket: "Stefano è una colonna di questa famiglia fin dai tempi lontani. Uno di quelli che ha sempre dato con generosità a favore della comunità senza chiedere nulla in cambio. Era una persona buona, leale, un imprenditore serio e capace"

26 settembre - 05:01

I deputati Sutto e Binelli alle comunali hanno raccolto rispettivamente 45 e 113 preferenze, avrebbero dovuto tirare la volata ma alla fine sono stati trascinati in Consiglio dai candidati locali. Male le candidate sindache leghiste Cattoi ad Ala, Ceccato a Lavis e Parisi a Comano: nessuna supera supera il 30%

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato