Contenuto sponsorizzato

Scontro tra tre auto sulla Sp21, due ragazze di 22 e 28 anni trasportate in ospedale

E' successo nelle prime ore di questa mattina. Si tratterebbe di uno scontro fronto-laterale. Una terza persona, un uomo di 55 anni, soccorso sul posto 

Pubblicato il - 04 febbraio 2020 - 09:07

ROMAGNANO. Sono tre le persone coinvolte nell'incidente che si è verificato questa mattina attorno alle sette sulla SP21 nel territorio di Romagnano.

 

Si tratta di uno scontro fronto-laterale violento che ha visto due persone riportare delle ferite di media entità mentre una terza lievi. Sul posto si sono portati i soccorsi sanitari con due ambulanze e i vigili del fuoco di Romagnano e di Aldeno con le pinze idrauliche. Fortunatamente quest'ultime non sono servite visto che non ci sono stati incastrati. Sul posto anche le forze dell'ordine che avranno ora il compito dei rilievi e di stabilire l'esatta dinamica dell'incidente 

 

Due persone, due donne di 22 e 28 anni sono state trasportate in ospedale. Una terza persona, un uomo di 55 anni, è stata soccorso sul posto.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 ottobre - 18:32

Il presidente della Provincia di Trento è parso ancora ottimista anche se rispetto a qualche giorno fa ha ammesso che qualche preoccupazione c'è. Ma sui ''pochi'' contagi nelle scuole (che pure in pochi giorni hanno raddoppiato le classi in quarantena) la responsabilità ha spiegato che è delle attività extrascolastiche: ''Questo è un tema. Stiamo riflettendo con l'Apss''

22 ottobre - 18:07
Sono stati analizzati 1.231 tamponi, tutti letti dal laboratorio di microbiologia dell'ospedale Santa Chiara di Trento, 153 i test positivi. Il rapporto contagi/tamponi si alza a 12,4%. E' stata sospesa l'attività di verifica tamponi ai laboratori della Fondazione Mach a causa dell'infezione che è arrivata nella struttura di San Michele
22 ottobre - 16:03

Si tratta di una coppia, tutti i colleghi sono stati sottoposti a tampone al laboratorio dell'Azienda sanitaria e sono risultati negativi. La Mach: ''E' la dimostrazione dell’efficacia dei protocolli antiCovid 19 adottati" ed interviene anche il direttore dell'Apss che ha precisato come il contagio non possa essere avvenuto all’interno dei luoghi di lavoro

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato