Contenuto sponsorizzato

Scoppia una rissa e volano i pugni. Uno dei contendenti sfodera un coltello da cucina. Cinque uomini in manette

Il fatto è avvenuto nella serata di lunedì 3 agosto a Cles, nella piazza principale. Grazie alle telecamere di sicurezza i carabinieri sono riusciti a ricostruire le dinamiche della rissa, ben presto degenerata e con due feriti. Uno dei contendenti brandiva un coltello da cucina, quando sono arrivati i militari a calmare gli animi

Pubblicato il - 04 August 2020 - 10:15

CLES. L'intervento dei carabinieri ha impedito che la rissa degenerasse in qualcosa di più grave. Uno dei partecipanti, infatti, stava brandendo un coltello da cucina con una lama da 20 centimetri quando sul posto sono arrivati i militari della locale compagnia. Una volta accortosi, il soggetto ha lasciato cadere l'arma, che, fortunatamente, non ha avuto modo di utilizzare.

 

La piazza Granda di Cles era ancora affollata di famiglie con bambini quando due gruppi di persone si sono messi a litigare. Da una parte 3 cittadini dell'Ecuador, dall'altra 2 cittadini marocchini, sono passati velocemente dalle parole ai pugni. Erano le 21.40 circa, quando, richiamati per il violento alterco, degenerato in rissa, i carabinieri sono giunti per sedare lo scontro.

 

A registrare l'accaduto, inoltre, è stata una telecamera di sicurezza di un sistema di videosorveglianza. Così, per i militari dell'Arma non è stato difficile ricostruire le dinamiche dell'accaduto. Nel corso della colluttazione, durata non più di un minuto, uno dei contendenti ha riportato la frattura scomposta dell'omero, mentre un altro un'evidente ferita al capo, che gli ha procurato un trauma cranico.

 

I 5 sono stati a quel punto arrestati, ma in mancanza di esigenze cautelari a carico degli interessati sono stati rimessi in libertà. In attesa del pronunciamento dell'autorità giudiziaria, rischiano una condanna fino a 5 anni di reclusione.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
19 aprile - 09:45
Sono 1.367 le persone attualmente contagiate in Trentino. Sono 21 i territori con 1 persona attualmente positiva. Registrate 130 guarigioni dal [...]
Cronaca
19 aprile - 11:07
Per oltre 20 anni aveva portato avanti il reparto di ginecologia di Cles. Negli ultimi tempi, a causa delle sue condizioni di salute, era stato [...]
Società
18 aprile - 19:54
Messo sotto la lente regionale del Trentino Alto Adige, il paradigma nazionale italiano mostra tutte le sue crepe. Il processo di costruzione [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato