Contenuto sponsorizzato

Si schianta con il furgone contro un autoarticolato, addio a Thomas Setti

L'uomo aveva 50 anni ed era originario di Marco. L'incidente è avvenuto attorno alle 13 di ieri quando Thomas in A22 stava rientrando con il furgone dopo una consegna. Inutili purtroppo i tentativi di salvarlo 

Pubblicato il - 29 ottobre 2020 - 08:10

ROVERETO. Forse un attimo di distrazione o forse l'aver calcolato male le distanze. Si chiama Thomas Setti l'uomo che nel primissimo pomeriggio di ieri è morto dopo aver tamponato con il proprio furgone un autoarticolato (QUI L'ARTICOLO)

 

Uno schianto violento che non gli ha lasciato scampo. Le cause sono al vaglio delle forze dell'ordine che dovranno ora stabilire con esattezza cosa sia successo ieri attorno alle 13 in A22.

 

Thomas lavorava in un'azienda di Mori, “La Grafica”, in cui è socio anche il fratello Maurizio e stava rientrando dopo aver effettuato una consegna. Purtroppo, però, in autostrada la tragedia. Secondo le prime informazioni, il furgone sul quale era alla guida il 50enne in una fase di sorpasso ha toccato uno spigolo posteriore dell'autoarticolato finendo poi in violentissimo tamponamento.

 

Il furgone è uscito praticamente distrutto nella parte anteriore e molto deformato. I tentativi di salvare Thomas Setti sono stati purtroppo inutili. Appena avvenuto l'incidente è stato dato l'allarme e anche altri automobilisti hanno cercato di liberare Thomas dalle lamiere ma per lui nulla da fare. E' morto sul posto e quando sono arrivati i vigili del fuoco e i soccorsi sanitari per lui non c'era più nulla da fare.

 

Thomas Setti era originario di Marco  dove viveva. Da ormai circa 30 anni lavorava a “La Grafica” come magazziniere e si occupava delle consegne. Per questo viaggiava molto sia in Trentino ma anche in Alto Adige e Veneto.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 novembre - 11:09

Nel bollettino quotidiano sulla situazione Coronavirus in provincia di Bolzano, l'azienda sanitaria comunica che ci sono stati 183 nuovi casi di positività, su un numero di tamponi effettuati piuttosto basso. L'indice contagi/tamponi rimane attorno al 18%, mentre terapie intensive e ricoveri aumentano. Nella giornata di lunedì 30 novembre entra in vigore, nel frattempo, l'ordinanza che dà avvio alle riaperture

30 novembre - 11:54

Tre veicoli sono stati protagonisti di un incidente avvenuto nella mattinata di lunedì 30 novembre a Termeno. Lungo la strada provinciale, due auto si sono scontrate frontalmente, coinvolgendo poi un'altra macchina. Una persona è rimasta incastrata ed estratta con le pinze idrauliche. Due i feriti

30 novembre - 10:14

Cambio al vertice della classifica della qualità della vita realizzata da Italia Oggi e Università La Sapienza di Roma. Una sorta di staffetta tra prima e seconda: quest'anno è Pordenone sul podio, seguita da Trento. Nella scorsa edizione le parti erano invertite

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato