Contenuto sponsorizzato

Svolta in auto e viene centrato da una moto, un centauro sbalzato a terra e trasferito in ospedale

L'allerta è scattata intorno alle 10.45 di oggi, lunedì 27 luglio, nel centro abitato di Canazei. In azione la macchina dei soccorsi tra ambulanza, vigili del fuoco di zona e polizia locale della val di Fassa

Pubblicato il - 27 luglio 2020 - 13:18

CANAZEI. Scontro auto-moto in val di Fassa, un uomo è stato trasferito in ospedale. 

 

L'allerta è scattata intorno alle 10.45 di oggi, lunedì 27 luglio, nel centro abitato di Canazei.

Il conducente della vettura proveniva da Campitello e si trovava lungo una strada secondaria nel centro del paese. 

 

Ad un certo punto ha iniziato a svoltare, ma in quel momento e dalla direzione opposta è arrivato il motociclista. Inutili le manovre per cercare di scongiurare l'incidente, l'impatto è stato inevitabile. A farne le spese l'uomo in sella alla moto, che è stato sbalzato sull'asfalto.

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza della Croce bianca, vigili del fuoco di Canazei e polizia locale val di Fassa per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno isolato e messo in sicurezza l'area, mentre il personale medico ha prestato le cure del caso al ferito.

Il motociclista è stato immobilizzato e stabilizzato, quindi è stato trasportato all'ospedale di Cavalese per accertamenti e approfondimenti.

 

Il conducente dell'auto è sceso illeso dall'abitacolo, anche se molto spaventato e non ha dovuto ricorrere alle cure dell'equipe medica.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 settembre - 13:36

L'amministrazione informa inoltre che l’istituto scolastico ha adottato tutte le procedure previste e ha seguito le indicazioni del protocollo stabilite in accordo con l’Azienda sanitaria per garantire la tutela della salute degli studenti e del personale scolastico

27 settembre - 09:59

Anche ieri notte lo spettacolo tra vicolo San Marco e via Santa Maria era questo. Si stanno facendo i salti mortali per tenere aperte scuole e università e per garantire la presenza sui posti di lavoro ma serate come queste rischiano di vanificare tutto anche per quelli che rispettano le regole e in questa difficile epoca storica riescono a rinunciare alla birretta schiacciati tra altre decine di persone

27 settembre - 12:06

L'allerta è scattata intorno alle 8.30 di oggi alla Madonna della Scoperta di Lonato. A lanciare l'allarme i compagni della battuta di caccia. In azione ambulanza, elicottero e carabinieri

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato