Contenuto sponsorizzato

Tenta la rapina in un supermercato col volto coperto dalla mascherina ma viene fermato dai dipendenti. Arrestato un 48enne

Un 48enne è stato arrestato a Rovereto per aver tentato di rapinare un supermercato. Arrivato alla cassa con il volto coperto dalla mascherina, è stato fermato dalla ferma reazione della cassiera e dal pronto intervento dei colleghi, che lo hanno bloccato e consegnato ai carabinieri

Pubblicato il - 29 aprile 2020 - 13:13

ROVERETO. Ha sfruttato l'anonimato garantito dalla mascherina chirurgica (obbligatoria nei supermercati) l'uomo arrestato a Rovereto per tentata rapina ai danni di un esercizio commerciale del capoluogo lagarino. La segnalazione era arrivata al numero unico dei carabinieri nel tardo pomeriggio di martedì 28 aprile, dopo che un uomo, arrivato alle casse, spingeva via violentemente una cassiera nel tentativo di impossessarsi del cassetto di un registratore di cassa, attirando l'attenzione degli altri commessi.

 

Con il volto coperto dalla mascherina, il malvivente ha dovuto fare i conti con la ferma reazione della cassiera e l'intervento dei suoi colleghi, che lo fermavano e al tempo stesso chiamavano i carabinieri, impegnati nell'ambito dei controlli per il rispetto delle norme di contenimento del Coronavirus, e giunti quindi prontamente sul posto.

 

L'uomo, un 48enne italiano già noto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio, è stato dunque definitivamente bloccato dai militari e condotto in caserma, dove dopo le formalità di rito, è stato tratto in arresto per il reato di tentata rapina. Trattenuto nelle camere di sicurezza della stazione dei carabinieri di Rovereto, il soggetto veniva sottoposto in mattinata al rito per direttissima.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 ottobre - 17:44

Sono stati analizzati 1.521 tamponi, 79 i test positivi nelle ultime 24 ore. Il rapporto contagi/tamponi si attesa a 5,2%. Ci sono 6 classi in più in isolamento a causa dell'epidemia Covid-19

19 ottobre - 16:19

L'ordinanza della Regione Lombardia ha portato a rinviare le gare di Alto Garda, Bagolino e Caffarese, la Federcalcio trentina cerca una mediazione. Approfondimenti con i Comitati del Nord Italia per seguire linee guida omogenee 

19 ottobre - 17:04

Da questa attività è scaturito il successivo sequestro di tre fucili, due dei quali modificati per lo sparo con silenziatore e dotati di apparecchiature di puntamento di ultima generazione 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato