Contenuto sponsorizzato

Tentano la rapina all'“Isola dei Tesori” ma i clienti li bloccano e chiamano i carabinieri. Arrestati due malviventi

I clienti che si trovavano nel punto vendita sentendo le urla della commessa sono corsi all'entrata del negozio e hanno bloccato i due malviventi e chiamato i carabinieri 

Pubblicato il - 12 luglio 2020 - 14:35

ROVERETO. Tentano una rapina all'interno di un negozio ma la loro via di fuga viene bloccata dai clienti che si trovavano all'interno dell'attività.

 

Il fatto è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri. Due cittadini francesi dall’aspetto distinto si sono presentati presso il negozio per animali “Isola dei Tesori” di Rovereto e dopo avere scelto un articolo, tra la merce esposta sugli scaffali, si sono avvicinati alla cassa, per pagare il dovuto.

 

Mentre uno dei malfattori impegnava l’addetta alle vendite, consegnando una banconota di grosso taglio l'altro, appena la donna ha aperto il registratore di cassa, ha velocemente aggirato il bancone e con violenza le ha sottratto diverse banconote, per un totale di 250 euro.

 

La cassiera ha gridato ed ha richiamando l’attenzione di un’altra commessa presente e di due cittadini pugliesi residenti a Rovereto, al momento nel negozio, che si sono immediatamente interposti tra i malviventi e la via di fuga.

 

Senza indugio hanno anche allertato le Forze dell’Ordine, attraverso il numero di emergenza 112 e la Centrale Operativa della locale Compagnia Carabinieri ha inviato subito sul posto due equipaggi che in pochissimi minuti hanno fatto irruzione nel negozio e hanno fermato i due rapinatori di di 57 e 63 anni. Entrambi sono stati arrestati in flagranza per tentata rapina.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 settembre - 05:01

I deputati Sutto e Binelli alle comunali hanno raccolto rispettivamente 45 e 113 preferenze, avrebbero dovuto tirare la volata ma alla fine sono stati trascinati in Consiglio dai candidati locali. Male le candidate sindache leghiste Cattoi ad Ala, Ceccato a Lavis e Parisi a Comano: nessuna supera supera il 30%

25 settembre - 20:18

La mappa del contagio comune per comune. Oggi in Alto Adige è stata chiusa la prima scuola della regione per un focolaio tra gli studenti

25 settembre - 19:15

Preoccupa il ritorno dei contagi, soprattutto in vista della stagione invernale e sulle piste da sci. Il consigliere del Patt Dallapiccola deposita un’interrogazione: Finora questa Giunta non ha dato dimostrazione di particolare prontezza di riflessi e di efficacia nelle risposte ai problemi che via via si presentano”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato