Contenuto sponsorizzato

Tragedia in montagna, precipita per 200 metri e perde la vita sotto gli occhi dei compagni di escursione

L'uomo secondo una prima ricostruzione è inciampato finendo in un vallone e procurandosi diversi traumi che sono risultati purtroppo fatali 

Pubblicato il - 15 luglio 2020 - 18:13

BELLUNO. Ennesima tragedia in montagna quest'oggi nel bellunese. Un uomo di 74 anni si trovava assieme alla guida alpina e ad altri sei escursionisti sul monte “Padon”.

 

Tutti assieme stavano percorrendo il sentiero che porta al bivacco Bontadini quando ad un certo punto è inciampato precipitando per circa 200 metri nel vallone sottostante.

 

Purtroppo nulla hanno potuto fare i compagni di escursione che hanno assistito alla tragedia. Immediatamente è stato dato l'allarme e sul posto si sono portati i carabinieri e il soccorso alpino di Rocca Pietore assieme al personale sanitario.

 

Raggiunto l'uomo i sanitari hanno potuto constatare solamente il decesso causato dai traumi subiti.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 giugno - 19:10
Vertice tra Provincia, Upipa e Spes per l’analisi delle richieste che sono arrivate dal mondo delle case di riposo. L'assessora Stefania [...]
Cronaca
18 giugno - 18:58
Il sindacato dei giornalisti del Trentino Alto Adige incassa una vittoria (''parziale'') sul fronte della condotta antisindacale da parte della [...]
Cronaca
18 giugno - 16:15
Lo ha annunciato il ministero per la Salute prolungando anche le misure di ingresso da India Bangladesh e Sri Lanka
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato