Contenuto sponsorizzato

Trento, in arrivo nuove corse per Roma, Milano e collegamenti speciali con il mare. Da Bolzano intanto ripartono le linee con l'Austria

Buone notizie per tutti i viaggiatori: dal 14 giugno infatti verranno attivati da Trento nuovi collegamenti con Roma e Milano. I treni del trasporto pubblico sull’asse Innbruck-Bolzano-Trento, così come quelli tra Fortezza e Lienz, riprenderanno il servizio probabilmente il 4 luglio. Ecco tutti i nuovi orari

Pubblicato il - 12 giugno 2020 - 16:07

TRENTO. Buone notizie per i viaggiatori trentini e bolzanini. Dal 14 giugno infatti saranno ripristinati tutti i collegamenti con i “regionali veloci” di Trenitalia e saranno attivati nuovi collegamenti con Roma e Milano nei fine settimana anche verso la Riviera Adriatica.

Nel confermarlo, il presidente della Provincia, Maurizio Fugatti, esprime soddisfazione per l'esito positivo delle sollecitazioni manifestate dall'Amministrazione nei confronti di Trenitalia, e rinnovate in un recente incontro con l'amministratore delegato Orazio Iacono e il responsabile regionale Hopfinger.

"Le nostre richieste - conferma Fugatti - sono state ascoltate e dal 14 giugno una Freccia partirà alle 5:43 da Trento ed arriverà nella capitale alle 10:05. La sua corsa proseguirà poi verso Napoli dove arriverà alle 11:23. Un'opportunità sotto il profilo degli spostamenti turistici da e per due importanti città come Roma e Napoli".

Dal 14 giugno riprende anche il servizio su Milano ma soprattutto vengono attivati nel fine settimana, il sabato e la domenica e sino al 13 settembre prossimo, nuovi servizi di collegamento Freccia con la Riviera Adriatica, in particolare una corsa  in partenza da Trento alle 8:12 arriva a Rimini alle 11.24, e prosegue sino ad Ancona, ed una corsa da Trento alle alle 15:55 porta in Laguna alle 18.12.

 

L’assessore alla mobilità Daniel Alfreider, inoltre, sottolinea l’importanza della riattivazione dei collegamenti all’interno dell’Euregio, e verso Austria e Germania. “Questo è un altro passo importante, sappiamo tutti – afferma – quanto sia importante per molti studenti, lavoratori e famiglie potersi muovere liberamente verso l’Austria”. Sui treni, ricorda l’assessore, resta l’obbligo di indossare le mascherine e coprire naso e bocca.

 

Da martedì 16 circolano tutti i treni regionali da Innsbruck al Brennero. Il 15 giugno, invece, da Matrei è previsto un servizio sostitutivo con bus per lavori sulla linea. Tutte le informazioni si trovano sui siti di Trenitalia e ÖBB e del Verkehrsverbundes Tirol (VVT). Da sabato 20 giugno riapre anche la tratta San Candido-Lienz. Le ferrovie austriache prevedono anche un intero vagone per il trasporto biciclette con 120 posti, in modo da fornire una prima offerta per i cicloturisti.

 

I treni del trasporto pubblico locale sull’asse Innbruck-Bolzano-Trento così come quelli tra Fortezza e Lienz riprenderanno il servizio probabilmente il 4 luglio. Le precise condizioni per i viaggiatori transfrontalieri sui treni così come le possibilità di trasporto biciclette devono ancora essere definite.  Quattro viaggi tra Lienz e San Candido devono essere effettuati con i servizi sostitutivi a causa del fatto che un treno è stato danneggiato da uno smottamento.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

01 ottobre - 15:44

Oltre ai dettagli, riferiti dallo stesso medico veterinario ai militari del Cites, su come M49 abbia più volte tentato di scagliarsi contro la recinzione, M57 ripeta dei movimenti ritmati, Dj3 non si nutra per paura degli altri due esemplari, ecco cosa hanno riportato i carabinieri nella loro relazione: ''Si è ritenuto necessario ricorrere alla somministrazione quotidiana di integratore a base di acido gamma amminobutirrico, con effetto inibitorio del sistema nervoso centrale, per prevenire e controllare lo stato di stress di M49 (..) e M57''

01 ottobre - 17:03

Questa mattina la prima conferenza stampa di presentazione della nuova giunta comunale. Coesione, trasversalità, ascolto e concretezza: questi i valori che accompagneranno l’amministrazione per i prossimi 5 anni. Sul tema Covid, Ianeselli: “Santa Maria Maddalena inaccettabile. Pronti ad intervenire se necessario”

01 ottobre - 16:34

Dopo l'individuazione di un focolaio nel settore delle carni a Chiusa e i tanti casi trovati nelle scuole (con successive chiusure e quarantene di studenti e personale), l'Alto Adige registra un nuovo focolaio in un'azienda di lavorazione dell'alluminio a Bressanone. 25 i contagiati. L'azienda: "Contagi avvenuti in ambienti privati e nel carpooling"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato