Contenuto sponsorizzato

Un cavallo precipita dal sentiero, viene recuperato dai vigili del fuoco con l'elicottero ma muore durante la notte

Un'operazione lunga e complessa per imbragare il cavallo e riportarlo lungo il sentiero. In azione elicottero e medico veterinario, nucleo Saf-Speleo alpino fluviale dei permanenti di Trento e i pompieri di Scurelle

Pubblicato il - 28 August 2020 - 11:55

SCURELLE. Lungo intervento e serata di lavoro per la macchina dei soccorsi in Valsugana. Nonostante la complessa operazione e l'intervento tempestivo, un cavallo è purtroppo morto nel corso della notte dopo essere precipitato in un crepaccio.

 

L'allerta è scattata intorno alle 19 di ieri sera, giovedì 27 agosto, sul territorio comunale di Scurelle, quando l'animale è rimasto vittima di un incidente.

Il cavallo si trovava in zona rifugio Caldenave per il pascolo a quota 1.900 metri ma lungo il sentiero che collega i laghi dell'Inferno e la località Aia della Pesa è precipitato per alcuni metri.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi. L'incidente è avvenuto in un luogo particolarmente impervio e così è stato attivato l'elicottero che ha caricato a bordo il medico veterinario e il nucleo Saf-Speleo alpino fluviale dei vigili del fuoco permanenti di Trento.

Sono anche entrati i pompieri di Scurelle per supporto al magazzino in Valcampelle e per gestire l'area di atterraggio.

 

Dalla piazzola i soccorritori hanno raggiunto il luogo dell'incidente avviato le attività di recupero. Un'operazione lunga e complessa per imbragare il cavallo e riportarlo lungo il sentiero. L'animale è stato poi visitato dal veterinario. Un intervento che si è concluso verso mezzanotte. Le condizioni dell'animale sono apparse fin da subito comunque molto gravi e il cavallo, purtroppo, non è riuscito a superare la notte, fatali le ferite.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 aprile - 19:58
Trovati 85 positivi, 1 decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 130 guarigioni. Sono 1.367 i casi attivi sul territorio provinciale
Cronaca
18 aprile - 19:42
Da domani (19 aprile) in Trentino bar e ristoranti potranno effettuare il servizio ai tavoli all’aperto dalle 5 alle 18. Ecco tutte le nuove [...]
Cronaca
18 aprile - 19:27
E' enorme il cordoglio in Trentino, così come nel mondo del miele e della ristorazione. L'imprenditore è morto all'ospedale Santa Chiara di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato