Contenuto sponsorizzato

Un lupo ritrovato morto sulla linea ferroviaria del Brennero: ''Potrebbe essere stato investito da un treno''

Un esemplare di lupo, una femmina, è stato ritrovato senza vita a sud della stazione di Mezzocorona. Ora saranno svolte le consuete analisi veterinarie e genetiche per cercare di individuare la provenienza dell'animale 

Di Luca Andreazza - 19 December 2020 - 18:05

TRENTO. Un esemplare di lupo, una femmina, è stato ritrovato senza vita sulla linea ferroviaria del Brennero

 

Il ritrovamento è avvenuto oggi, sabato 19 dicembre, a sud della stazione di Mezzocorona. "Con ogni probabilità - commenta la Provincia attraverso una nota - l'animale è stato investito da un treno".

 

La polizia locale, che è intervenuta per prima, ha segnalato il rinvenimento ai forestali. Ora saranno svolte le consuete analisi veterinarie e genetiche per cercare di individuare la provenienza dell'animale che, si pensa, possa essere stato un esemplare in dispersione che stava tentando di attraversare la valle dell'Adige.

 

E' il primo caso in dicembre, mentre nel mese di novembre si sono verificati ben quattro investimenti stradali che hanno coinvolto i lupi, tre dei quali hanno avuto come esito la morte immediata degli animali coinvolti: il 5 novembre una lupa di due-tre anni è stata investita e uccisa da ignoti in tangenziale a Trento; il 17 novembre un giovane maschio di 6-7 mesi è stato investito e ucciso da ignoti vicino alla località Speccheri in Vallarsa

 

Il  24 novembre un lupo sarebbe stato urtato da un veicolo a Trambileno e si sarebbe poi allontanato; il 25 novembre un lupo maschio di tre anni è stato investito e ucciso da un’ambulanza a nord di Serravalle all’Adige. Le collisioni sono avvenute di notte o alle prime luci dell’alba.

 

Questo numero di investimenti in un periodo così breve può essere almeno in parte spiegato con l’abbassamento a fondovalle degli ungulati selvatici tipico di questa stagione, che determina verosimilmente un abbassamento anche dei lupi. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
01 agosto - 17:40
Per il 27esimo giorno consecutivo non si registrano decessi e anche oggi le terapie intensive restano vuote segno inequivocabile che i vaccini [...]
Cronaca
01 agosto - 18:56
L'incidente è avvenuto tra Vezzano e Vigolo Baselga. Lunghe code si sono formate in entrambe le direzioni di marcia
Cronaca
01 agosto - 17:30
In questa prima domenica d'agosto in diverse zone del Friuli Venezia Giulia, in particolare nel territorio di Pordenone, è caduta grandine di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato