Contenuto sponsorizzato

Un lupo ritrovato morto sulla linea ferroviaria del Brennero: ''Potrebbe essere stato investito da un treno''

Un esemplare di lupo, una femmina, è stato ritrovato senza vita a sud della stazione di Mezzocorona. Ora saranno svolte le consuete analisi veterinarie e genetiche per cercare di individuare la provenienza dell'animale 

Di Luca Andreazza - 19 December 2020 - 18:05

TRENTO. Un esemplare di lupo, una femmina, è stato ritrovato senza vita sulla linea ferroviaria del Brennero

 

Il ritrovamento è avvenuto oggi, sabato 19 dicembre, a sud della stazione di Mezzocorona. "Con ogni probabilità - commenta la Provincia attraverso una nota - l'animale è stato investito da un treno".

 

La polizia locale, che è intervenuta per prima, ha segnalato il rinvenimento ai forestali. Ora saranno svolte le consuete analisi veterinarie e genetiche per cercare di individuare la provenienza dell'animale che, si pensa, possa essere stato un esemplare in dispersione che stava tentando di attraversare la valle dell'Adige.

 

E' il primo caso in dicembre, mentre nel mese di novembre si sono verificati ben quattro investimenti stradali che hanno coinvolto i lupi, tre dei quali hanno avuto come esito la morte immediata degli animali coinvolti: il 5 novembre una lupa di due-tre anni è stata investita e uccisa da ignoti in tangenziale a Trento; il 17 novembre un giovane maschio di 6-7 mesi è stato investito e ucciso da ignoti vicino alla località Speccheri in Vallarsa

 

Il  24 novembre un lupo sarebbe stato urtato da un veicolo a Trambileno e si sarebbe poi allontanato; il 25 novembre un lupo maschio di tre anni è stato investito e ucciso da un’ambulanza a nord di Serravalle all’Adige. Le collisioni sono avvenute di notte o alle prime luci dell’alba.

 

Questo numero di investimenti in un periodo così breve può essere almeno in parte spiegato con l’abbassamento a fondovalle degli ungulati selvatici tipico di questa stagione, che determina verosimilmente un abbassamento anche dei lupi. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 January - 19:51

Sono 250 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 37 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 2 decessi, ma si aggiungono le 30 vittime in Rsa. Sono 47 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

24 January - 17:45

Sale il numero dei pazienti in ospedale, stabile quello delle terapie intensive. Altri 2 decessi. Sono state registrate 7 dimissioni e 39 guarigioni nelle ultime 24 ore

24 January - 17:44

Una tragica dimenticanza, un vuoto comunicativo che aggiorna ulteriormente il difficile bilancio dell'emergenza coronavirus in Trentino. Oggi il report riporta di altri 2 decessi, ma il totale sale a 726 vittime nella seconda ondata di Covid-19 e si porta a 1.196 morti da inizio epidemia a seguito di una verifica interna

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato