Contenuto sponsorizzato

Una gita con gli amici si trasforma in tragedia, 29enne si schianta con la moto contro il guard-rail e perde la vita

Il giovane residente a Ponte nelle Alpi. Secondo una prima ricostruzione ha perso il controllo del mezzo ed è finito contro il guard-rail e poi contro un mezzo 

Pubblicato il - 28 giugno 2020 - 09:11

BELLUNO. E' un giovane bellunese, di Ponte nelle Alpi, la vittima di un terribile incidente motociclistico in località Arcola sulla regionale 251 della Valcellina.

 

Il giovane, 29 anni, secondo una prima ricostruzione, stava percorrendo la strada in sella alla propria moto assieme ad una comitiva di amici. Ad un certo punto ha perso il controllo del mezzo andando a schiantarsi contro il guard-rail e poi sbattendo anche contro una macchina che proveniva dal senso opposto.

 

Uno schianto molto violento nel quale il giovane è uscito con ferite molto gravi. Sul posto visto la gravità della situazione si è portata dall’equipe medica del 118, giunta con l’elicottero e l’automedica. Il giovane è deceduto poche ore dopo l'incidente.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

01 ottobre - 15:44

Oltre ai dettagli, riferiti dallo stesso medico veterinario ai militari del Cites, su come M49 abbia più volte tentato di scagliarsi contro la recinzione, M57 ripeta dei movimenti ritmati, Dj3 non si nutra per paura degli altri due esemplari, ecco cosa hanno riportato i carabinieri nella loro relazione: ''Si è ritenuto necessario ricorrere alla somministrazione quotidiana di integratore a base di acido gamma amminobutirrico, con effetto inibitorio del sistema nervoso centrale, per prevenire e controllare lo stato di stress di M49 (..) e M57''

01 ottobre - 17:03

Questa mattina la prima conferenza stampa di presentazione della nuova giunta comunale. Coesione, trasversalità, ascolto e concretezza: questi i valori che accompagneranno l’amministrazione per i prossimi 5 anni. Sul tema Covid, Ianeselli: “Santa Maria Maddalena inaccettabile. Pronti ad intervenire se necessario”

01 ottobre - 16:34

Dopo l'individuazione di un focolaio nel settore delle carni a Chiusa e i tanti casi trovati nelle scuole (con successive chiusure e quarantene di studenti e personale), l'Alto Adige registra un nuovo focolaio in un'azienda di lavorazione dell'alluminio a Bressanone. 25 i contagiati. L'azienda: "Contagi avvenuti in ambienti privati e nel carpooling"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato