Contenuto sponsorizzato

Urla e spintoni alla discesa dall'autobus. Aggredito un autista di Trentino Trasporti

E' successo ieri pomeriggio, l'aggressione sarebbe nata da un diverbio sull'apertura delle porte. L'autista è stato spintonato da un 48enne. Sul posto i soccorsi sanitari e le forze dell'ordine

Pubblicato il - 15 dicembre 2020 - 08:51

BORGO VALSUGABA. Prima lo scontro verbale e poi quello fisico. Sono stati momenti di paura quelli vissuti ieri pomeriggio a Borgo Valsugana  a causa di un litigio tra un autista di Trentino Trasporti e un passeggero su un pullman extraurbano.

 

Per capire esattamente quello che è successo occorrerà attendere la verifica delle immagini delle telecamere. Da una prima ricostruzione dei fatti tutto sarebbe nato da un diverbio che ha riguardato l'apertura delle porte del mezzo.

 

La discussione sarebbe passata in poco tempo dalle parole ad una vera e propria aggressione fisica ai danni dell'autista che è rimasto ferito.

 

L'allarme, come già detto, è arrivato nelle prime ore di ieri pomeriggio. L'autobus si trovava in prossimità della stazione e sul posto si sono portate due ambulanze e le forze dell'ordine. L'autista del mezzo, 42 anni, ha riportato diverse contusioni che fortunatamente non sono state gravi.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 gennaio - 19:59

Il numero dei pazienti covid scende ancora e si posiziona a 260, ma la notizia incoraggiante sta anche nel forte calo dei decessi che oggi si fermano ad 1 solo caso avvenuto a Mori. Dei nuovi casi positivi, gli asintomatici sono 75 mentre i pauci sintomatici sono 96. Ci sono altri 19 casi di bambini e ragazzi in età scolare che hanno contratto il virus (le classi in quarantena ieri erano 24) e di questi 3 piccoli hanno meno di 5 anni. Gli ultra settantenni invece sono 30

22 gennaio - 18:49

Intervenuto nella conferenza stampa sulla situazione Covid in provincia, il direttore della Prevenzione dell'Apss Antonio Ferro spiega l'errore nella somministrazione a 12 operatori dell'ospedale di Rovereto di una soluzione fisiologica al posto dei vaccini. "Questo dimostra quanto siano importanti i controlli"

22 gennaio - 17:57

Sul fronte della campagna di vaccinazione,  sono stati somministrati 12.866 vaccini, di cui 3.281 ad ospiti di residenze per anziani. Si registrano 19 nuovi casi di bambini e ragazzi in età scolare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato