Contenuto sponsorizzato

Autobomba fuori da una scuola a Kabul: è strage di studentesse, almeno 50 le vittime

Il bilancio ufficiale parla di almeno 50 vittime nell'attentato che ieri pomeriggio (8 maggio) ha sconvolto la capitale afghana: secondo il portavoce del Ministro degli interni dopo la prima esplosione, che ha fatto fuggire impaurite le studentesse, se ne sarebbero verificate altre due

Di Filippo Schwachtje - 09 May 2021 - 11:04

TRENTO. Circa 150 feriti almeno 50 vittime accertate, per la maggior parte giovani studentesse: è questo per il momento il tragico bilancio della serie di esplosioni che si sono verificate ieri pomeriggio fuori da una scuola di Kabul. Secondo il portavoce del Ministro degli interni afghano, ad una prima deflagrazione, causata da un'autobomba parcheggiata fuori dall'istituto, ne sono seguite altre due, che hanno investito in pieno le ragazze mentre fuggivano terrorizzate. Le esplosioni sono avvenute verso le 16, orario in cui le studentesse lasciano la scuola alla fine del 'turno femminile'.

 

Libri e zainetti, vestiti e scarpe macchiate di sangue sparse sulla strada fra decine di corpi coperti da lenzuola: le immagini condivise da normali cittadini sui social raccontano l'ennesima tragedia d'un paese stremato da anni ed anni di conflitti, violenze e morti. "Ho perso il conto degli attacchi diretti ai bambini - ha scritto su Twitter Shaharzad Akbar, presidente dell'Afghanistan Indipendent Human Rights Commission - ho perso il conto degli attacchi al sistema educativo. Ho perso il conto dei civili uccisi anche solo il mese scorso. Questa guerra deve finire".

 

La strage è arrivata a distanza di poco più di una settimana dall'inizio del completo ritiro delle forze americane e Nato dal paese, che si trova quindi a fronteggiare un momento di estrema fragilità mentre si susseguono gli attacchi dei Talebani nelle zone controllate dal governoNessuno per il momento ha rivendicato l'attentato: il presidente afghano Ashraf Ghani ha accusato i Talebani, che da parte loro invece hanno negato ogni coinvolgimento, parlando di "azioni di circoli sinistri" che avrebbero operato sotto la "copertura dell'amministrazione di Kabul".

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 30 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
01 luglio - 21:37
Il centrosinistra si è riunito per delineare le azioni in vista delle elezioni provinciali del 2023. Lucia Maestri (Pd): "Avviato un progetto per [...]
Cronaca
01 luglio - 20:29
Dal 2015 a marzo 2022 il Rifugio Bindesi è stato gestito da Fabio Bortolotti, Ilaria Valenti e Federico Weber. Al loro posto ora [...]
Cronaca
01 luglio - 18:28
L'allarme è scattato nel pomeriggio di oggi poco prima delle 16. Il giovane, dicono i vigili del fuoco di Riva del Garda intervenuti sul posto, si [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato