Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, altri tre casi di variante sudafricana in Alto Adige e un altro Comune pronto ad essere chiuso sia in entrata che in uscita

Oggi la notizia dei primi due decessi con questa pericolosa mutazione del virus. Sono oltre una dozzina i comuni ''blindati'' e ora anche per Scena sono attesi provvedimenti

Pubblicato il - 01 March 2021 - 17:59

BOLZANO. Altri 2 casi a Merano e 1 a Scena e il totale che sale a 34. Tanti sono i casi di variante sudafricana trovati in Alto Adige negli ultimi giorni e la notizia arriva nello stesso giorno in cui sono emersi i primi due casi di decessi di pazienti Covid colpiti da questa mutazione.

 

Per contrastare la diffusione, l'Azienda sanitaria ha proposto alla Giunta provinciale di adottare per il comune di Scena le stesse misure applicate agli altri comuni già colpiti. Insomma realisticamente si prenderanno provvedimenti di chiusura come già sta avvenendo in una dozzina di altri paesi. I comuni già blindati dalla scorsa settimana, per i quali si può entrare o uscire solo con tampone negativo e per ragioni di lavoro, emergenza, o sanitarie, sono Merano, Rifiano, Moso in Passiria, San Pancrazio, Malles Venosta, Lana, San Martino in Passiria, Caines e San Leonardo in Passiria. Da oggi si sono aggiunti Silandro, Tirolo e Parcines.

 

Come negli altri Comuni, dunque anche Scena, probabilmente finirà in lockdown totale. Per gli altri comuni le misure sono previste in vigore fino a domenica 7 marzo. I test obbligatori per muoversi fuori da questi comuni si possono eseguire nelle stazioni allestite appositamente, oltre che dai medici di famiglia e nelle farmacie. Per svolgerlo gratuitamente bisogna compilare un'autodichiarazione che certifica la necessità del movimento in uscita dal territorio comunale.

 

Come noto la variante sudafricana è più contagiosa e risulta più resistente verso alcuni vaccini come quello di Astrazeneca. Fino a pochi giorni fa erano 630 i casi totali di varianti isolati in Alto Adige, 31 di sudafricana (ai quali oggi vanno aggiunti altri 3 casi per un totale di 34), 220 di inglese, gli altri si spagnola, ceca e di altre mutazioni.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
29 novembre - 18:28
La notizia è di queste ore e rimbalza sui siti e sui giornali svizzeri perché la richiesta era stata avanzata dal Paese Elvetico. Ma analizzati i [...]
Cronaca
29 novembre - 16:44
La presa di posizione di Futura: “L’esperienza del Centro Sociale Bruno non solo non va sgomberata ma al contrario, anche in vista dei prossimi [...]
Cronaca
29 novembre - 17:19
Il provvedimento del questore di Trento, Maurizio Improta, ha sospeso la licenza per la somministrazione di bevande e alimenti del White Lounge bar
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato