Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, via libera ad AstraZeneca. L'azienda sanitaria di Bolzano: ''Riprenderemo subito le vaccinazioni''

Le vaccinazioni inizieranno a Bressanone questo sabato, a Bolzano e a Brunico lunedì e a Merano martedì. Questo per il fatto che devono essere garantite anche le inoculazioni delle seconde dosi alle persone ultraottantenne.  In tutto sono previste circa 6.500 sedute entro giovedì prossimo

Pubblicato il - 18 March 2021 - 19:19

BOLZANO. “L’Azienda sanitaria dell’Alto Adige riprenderà subito con le vaccinazioni delle persone over 75 con AstraZeneca”. Questa la decisione che è arrivata in queste ora da Bolzano a seguito della conclusione dell'indagine dell'Ema che ha sancito il fatto che “Non si ravvisa nessun nesso causale tra le vaccinazioni con AstraZeneca ed i casi verificatosi di trombosi in generale”.  (QUI L'APPROFONDIMENTO)

 

Anche l’Aifa (l’Agenzia nazionale per il farmaco), spiega la nota dell'azienda sanitaria altoatesina, annullerà la sospensione delle vaccinazioni con AstraZeneca.

 

L’Azienda sanitaria dell’Alto Adige riprenderà subito con le vaccinazioni delle persone over 75 con AstraZeneca. E’ previsto di offrire un nuovo appuntamento a tutti i cittadini e a tutte le cittadine che hanno subito la cancellazione dell’appuntamento per la vaccinazione nei giorni scorsi, circa 2 mila persone. 

 

La data concreta della vaccinazione verrà comunicata dalla Centro unico di prenotazione dell’Azienda sanitaria.

 

Le vaccinazioni inizieranno a Bressanone questo sabato, a Bolzano e a Brunico lunedì e a Merano martedì. Questo per il fatto che devono essere garantite anche le inoculazioni delle seconde dosi alle persone ultraottantenne.  In tutto sono previste circa 6.500 sedute entro giovedì prossimo. 

 

Il direttore generale Florian Zerzer è soddisfatto: "Possiamo offrire a tutti quelli che non sono stati vaccinati in questo giorni con AstraZeneca un appuntamento entro pochi giorni".

 

Tutte le persone dell’età tra 75- 79, che non si sono ancora prenotati per la vaccinazione, possono farlo per telefono o tramite il portale web www.vaccinazioneanticovid.it

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
04 febbraio - 20:13
La situazione sopra Marlengo è critica ma sotto controllo, spiegano i vigili del fuoco, che invitano a non intasare le linee telefoniche dei [...]
Cronaca
04 febbraio - 15:56
Di origine cadorina, si è trasferita dopo il matrimonio a Soccher: un paese in cui è particolarmente apprezzata per la sua opera di volontariato. [...]
Politica
04 febbraio - 19:57
Il momento per metterla in campo è adesso con le enormi risorse del Pnrr a disposizione per chi sarà capace di intercettarle: '' Una riforma [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato