Contenuto sponsorizzato

Da Bologna al lago di Garda per rubare una bici da 4 mila euro e un monopattino, due arresti

I due stranieri erano già stati identificati dalla volante di Riva a metà agosto. Gli agenti durante il controllo dell’autovettura avevano notato alcuni particolari nell’allestimento dell’auto, come ad esempio, la mancanza dei sedili posteriori, che potevano far pensare che l’auto potesse essere usata per trasportare delle bici

Pubblicato il - 14 ottobre 2021 - 10:32

RIVA DEL GARDA. Sono due le persone arrestate dagli agenti della polizia di Riva del Garda e dai militari della Stazione Carabinieri di Limone per furto di bici. I due ucraini di 31 e 35 anni entrambi residenti a Bologna sono stati, infatti, sorpresi a Limone del Garda dopo che avevano rubato una bicicletta ed un monopattino.

 

I due stranieri erano già stati identificati dalla volante di Riva a metà agosto. Gli agenti nell’occasione, durante il controllo dell’autovettura, in uso ai due, avevano notato alcuni particolari nell’allestimento dell’auto, come ad esempio la mancanza dei sedili posteriori, che potevano far pensare che l’auto potesse essere usata per trasportare delle bici.

 

Questo dettaglio unito anche ad alcuni precedenti di polizia dei due, facevano propendere gli investigatori del Commissariato che potessero essere in “trasferta” a Riva per compiere dei furti di bicicletta.

 

Sono quindi stati intensificati i controlli delle pattuglie con particolare riferimento al mezzo usato dai due. Attività di prevenzione, in particolare dei furti di bici, ulteriormente aumentata in questi giorni in occasione del Bike festival.

 

L'auto di recente è stata notata mentre percorreva le vie di Riva del Garda. A quel punto personale in borghese ha deciso di seguirla mentre si allontanava verso Limone del Garda. Oltre agli agenti di polizia ad essere stati attivati sono stati i carabinieri e la polizia locale di Limone.

 

I due ucraini sono stati sorpresi mentre erano in possesso di una bici e un monopattino appena rubato da un garage. La bici dal valore approssimativo di circa 4 mila euro ed il monopattino recuperato venivano restituiti, immediatamente, al legittimo proprietario. I due sono stati tratti in arresto per furto in appartamento.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 maggio - 08:29
Renato Fornaciari è stato colpito da un infarto mentre era in volo, ciononostante, prima di morire accasciandosi sui comandi, è riuscito a [...]
Cronaca
24 maggio - 06:01
A qualche giorno di distanza dall'evento le certezze sono che la performance del Blasco è stata straordinaria supportata da un palco da un [...]
Politica
23 maggio - 18:21
Una legge nazionale ha stabilito che gli animali non possano più essere utilizzati come premi. Un obbligo che non tutte le regioni italiane [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato