Contenuto sponsorizzato

Dei grossi massi crollano sulla carreggiata. Chiusa la strada di Passo Rombo

Erano da poco passate le 21.35 di venerdì 26 febbraio quando dei grossi massi si sono staccati da una parete di roccia a Moso in Passiria, cadendo sulla strada che sale fino a Passo Rombo. La via è stata chiusa, in attesa delle valutazioni geologiche

Pubblicato il - 27 febbraio 2021 - 09:24

MOSO IN PASSIRIA. I grossi massi precipitati sulla carreggiata hanno danneggiato i guardrail, rendendo impossibile la circolazione lungo la strada di Passo Rombo. Erano da poco passate le 21.35 quando una dozzina di uomini dei vigili del fuoco di Moso in Passiria e di San Leonardo raggiungevano il luogo della caduta, rendendosi conto dei danni provocati dal cedimento di una parte della parete di roccia, poco sotto il paese di Moso.

 

Fortunatamente nessuna persona stava circolando, contando anche che la Val Passiria si trova attualmente in una delle zone rosse localizzate dopo il rilevamento della presenza della variante sudafricana del Coronavirus. Nondimeno, la strada è stata chiusa, vista l'esigenza di una valutazione geologica.

 

Fino a quel momento, la strada che sale fino a Passo Rombo rimarrà chiusa. L'unica possibile via per raggiungere il valico con l'Austria è di percorrere la strada di Pianlargo/Breiteben.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
26 febbraio - 20:59
Una ragazza è stata investita da un'auto. Intervento della macchina dei soccorsi. La 18enne è stata trasferita all'ospedale di Trento
Montagna
26 febbraio - 20:19
Week end a Innsbruck per il sindaco Franco Ianeselli. E il primo cittadino rilancia sulla funivia verso il Bondone. "Un buon modo per pensare al [...]
Società
26 febbraio - 20:40
"Partendo dagli articoli di differenti testate giornalistiche ho cercato di analizzare come in particolare il caso dell'orso M49 è stato [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato