Contenuto sponsorizzato

Dramma al Mugello, morto il pilota 19enne Jason Dupasquier. Il VIDEO dell’incidente, dopo la caduta è stato colpito alla testa e alle gambe da altre due moto

È morto il pilota 19enne che era caduto in pista al Mugello ed era stato travolto da altre due moto. La MotoGP: "Siamo profondamente rattristati nel comunicare la perdita di Jason Dupasquier. Ci mancherai tantissimo, Jason. Cavalca in pace"

Pubblicato il - 30 maggio 2021 - 13:07

MUGELLO. Il mondo delle corse motociclistiche è in lutto per la scomparsa del pilota 19enne svizzero Jason Dupasquier. In queste ore infatti è stata dichiara la morte del pilota che ieri, 29 maggio, era rimasto coinvolto in terribile incidente in pista al Mugello.

 

Il giovane era caduto durante una sessione di qualifica di Moto 3, dopodiché era stato travolto da altre moto. In particolare era stato colpito sul casco dall’accorrente Ayumu Sasaki e alle gambe da Jeremi Alcoba

 

 

Le sue condizioni erano apparse subito gravissime, trasferito d’urgenza all’ospedale di Careggi di Firenze Dupasquier è stato sottoposto a una serie di operazioni chirurgiche. Purtroppo però i tentativi dei medici di salvargli la vita sono risultati vani.

 

Siamo profondamente rattristati nel comunicare la perdita di Jason Dupasquier – si legge sulla pagina ufficiale della Moto Gp – a nome di tutta la famiglia MotoGP, mandiamo il nostro amore al suo team, alla sua famiglia e ai suoi cari. Ci mancherai tantissimo, Jason. Cavalca in pace”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 7 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
07 dicembre - 21:01
L’assessora Stefania Segnana invia una lettera alle sindache per promuovere una maggiore adesione alla maratona vaccinale, appellandosi al loro [...]
Cronaca
07 dicembre - 18:29
Dopo la segnalazione arrivata al nostro giornale ieri da Pergine, un lettore ci segnala la stessa problematica anche al centro vaccinale di [...]
Cronaca
07 dicembre - 20:34
A lanciare l'allarme i familiari che non hanno visto l'escursionista rientrare a casa. Attivi gli operatori del soccorso alpino delle stazioni [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato