Contenuto sponsorizzato

Escursionista sfinito dalla stanchezza recuperato con l’elicottero, poi accompagnato a valle con la jeep del soccorso alpino

Individuato dell’equipaggio dell'elicottero di Treviso emergenza, l'uomo è stato recuperato con il verricello e trasportato fino a Pian del Crep. Lì un volontario del soccorso alpino della Val di Zoldo lo ha raggiunto in jeep per accompagnarlo alla macchina

Foto d'archivio
Pubblicato il - 04 September 2021 - 20:32

VAL DI ZOLDO (BL). Attorno alle 18.20 la Centrale del Suem di Pieve di Cadore è stata allertata per un escursionista sfinito dalla stanchezza. L’uomo, un 49enne di Bologna, si trovava lungo la via normale del Civetta.

 

Partito assieme a due amici dal Rifugio Torrani, il 49enne era arrivato sotto il Passo del Tenente, dove non era più stato in grado di proseguire. Così, dopo la chiamata, si è messa in moto la macchina dei soccorsi.

 

Individuato dell’equipaggio dell'elicottero di Treviso emergenza, l'uomo è stato recuperato con il verricello e trasportato fino a Pian del Crep. Lì un volontario del soccorso alpino della Val di Zoldo lo ha raggiunto in jeep per accompagnarlo alla macchina a Casera della Grava, in attesa del rientro dei suoi due compagni.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 25 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
26 maggio - 06:01
Numeri che preoccupano le autorità sanitarie perché la protezione è destinata a calare con il trascorrere dei mesi. Il rischio è quello di una [...]
Cronaca
25 maggio - 21:00
Sono allarmanti i risultati emersi dal primo rapporto sulle violenze subite sul posto di lavoro dagli infermieri in Italia: nell'ultimo anno il [...]
Cronaca
25 maggio - 20:38
All'incontro organizzato da Confcommercio Trentino si è parlato di turismo sostenibile, mantenendo il focus sull'accessibilità delle destinazioni [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato