Contenuto sponsorizzato

Incendio Trento nord, l’ex candidato sindaco Franco Bruno: “Ho tirato sassi sulle persiane per svegliare le persone”

Decine di vigili del fuoco impegnati per domare l’incendio che ha colpito una palazzina in via Brennero a Trento nord. Una persona ferita trasportata in ospedale. Sul posto anche l’ex candidato sindaco Franco Bruno: “Ero lì, ho tirato sassi sulle persiane per svegliare le persone”

Di T.G. - 27 April 2021 - 09:01

TRENTO. L’allarme è scattato intorno alle 23 di ieri, 26 aprile, quando da una palazzina il via Brennero, a Trento nord, alcuni testimoni hanno visto salire una densa coltre di fumo accompagnata dalle fiamme che in pochi minuti hanno avvolto il tetto dell’abitazione. Immediatamente sono intervenute decine di vigili del fuoco con diverse squadre e mezzi impegnati. Grazie all’autoscala è stato possibile raggiungere il tetto dell’edificio e iniziare a spegnere le fiamme.

 

Sul posto era presenta anche l’ex candidato sindaco Franco Bruno che ha assistito alla scena. “Mi trovavo in via Brennero – spiega – quando ho visto una casa bruciare. C’era un uomo ferito a terra. Ho pensato di lanciare dei sassi contro le persiane per vedere se all’interno c’era ancora qualcuno. L’uomo a terra mi pareva avesse delle ustioni”. Bruno è stato fra i primi ad arrivare sul posto: “Il fumo e le fiamme erano altissime. l’uomo era ustionato e aveva una ferita a una mano. Gli ho dato un lenzuolo e una bottiglia d’acqua”.

 

LE FOTO. Spaventoso incendio Trento nord, una persona ferita trasportata in ospedale

Oltre ai vigili del fuoco in via Brennero sono arrivate le forze dell’ordine e i soccorsi. Il ferito è stato stabilizzato e imabarellato dai sanitari presenti, dopodiché è stato trasferito all’ospedale. Secondo una prima ricostruzione, al momento ancora al vaglio delle forze dell’ordine, l’edificio era occupato da alcune persone (oltre all’uomo rimasto ferito) che dopo l’incendio si sono dileguate.

 

Le operazioni di spegnimento sono proseguite per diverse ore. Il tetto dell’edificio è stato completamente distrutto anche se il pronto intervento dei vigili del fuoco dovrebbe aver evitato che l’abitazione riportasse danni strutturali.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 maggio - 19:13
Il bilancio del comune dopo i grande evento di venerdì sera. Per tutti è stato chiaro che è andato davvero tutto bene perché si è trattato di [...]
Politica
23 maggio - 16:30
L’esponente di Fratelli d’Italia è intervenuta sulle “pesanti ingiurie da parte dello staff della sicurezza” dicendosi “profondamente [...]
Cronaca
23 maggio - 17:44
Secondo una prima ricostruzione l’uomo alla guida di un’Alfa che stava procedendo in direzione sud, verso Rovereto, non si è fermato a un [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato