Contenuto sponsorizzato

Ruba una chiave inglese e la usa per rompere i vetri delle auto parcheggiate, poi aggredisce i poliziotti

Grazie alla tempestiva segnalazione del vigilante, gli agenti sono riusciti a rintracciare in poco tempo l’uomo che è stato denunciato per furto e tentato furto aggravato. Una volta portato in Questura per gli accertamenti di rito il 39enne si è opposto con violenza al controllo così sono scattate le manette per resistenza a pubblico ufficiale

Foto d'archivio
Pubblicato il - 30 May 2021 - 12:02

VERONA. A scoprire l’intruso è stato l’addetto alla vigilanza che stava controllando il parcheggio interrato in via Dominutti a Verona. Infatti, durante il controllo di routine, il vigilante ha notato furgone con i portelloni aperti e un uomo che stava rovistando al suo interno.

 

A quel punto l’addetto alla vigilanza si è messo in contatto con la polizia che, poco dopo le 3 del 29 maggio, ha mandato una volante a controllare. Secondo i primi accertamenti degli agenti l’uomo, un 39enne originario del Marocco irregolare sul territorio nazionale, si è introdotto all’interno del furgone posteggiato, dove ha prelevato una grossa chiave inglese che ha poi utilizzato per rompere il finestrino di due autovetture parcheggiate, alla ricerca di denaro o altri oggetti di valore da rubare.

 

Grazie alla tempestiva segnalazione del vigilante, gli agenti sono riusciti a rintracciare in poco tempo l’uomo che è stato denunciato per furto (visto che ha rubato una chiave inglese dal furgone) e per il tentato furto aggravato. Una volta portato in Questura per gli accertamenti di rito il 39enne si è opposto con violenza al controllo.

 

Dopo essere stato bloccato l’uomo è stato dichiarato in arresto per il reato di resistenza a pubblico ufficiale. Giudicato per direttissima è stata disposta la misura della custodia cautelare in carcere. L’udienza del processo si terrà il prossimo 9 giugno 2021.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
16 ottobre - 12:45
La situazione è paradossale. In un Paese che è stato attraversato da crisi economiche, sociali, che fa i conti con la mafia, che si misura [...]
Cronaca
16 ottobre - 09:56
Stanno nascendo in diverse zone d'Italia e anche in Alto Adige dove esiste uno zoccolo duro di chi è contrario alla vaccinazione. A Gais in un [...]
Economia
15 ottobre - 22:06
Manifestazione martedì 26 ottobre per chiedere la giusta attenzione ai comparti pubblici, alla sanità, alla scuola e alla formazione [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato