Contenuto sponsorizzato

Spaccio al parco delle Albere, nasconde la droga dentro i tombini: fermato e denunciato un 23enne

Negli ultimi giorni erano arrivate diverse segnalazioni di giovani, anche minorenni, visti intenti a consumare sostanze stupefacenti al parco

Pubblicato il - 04 marzo 2021 - 09:02

TRENTO. Proseguono su tutto il territorio le attività antidroga da parte delle forze dell'ordine e negli ultimi giorni particolare attenzione è stata fatta al parco delle Albere per diverse segnalazioni di giovani, anche minorenni, visti intenti a consumare sostanze stupefacenti al parco.

 

Nella serata di ieri, la Squadra Mobile della Questura di Trento, sezione contrasto al crimine diffuso, conosciuti come “Orsi”, ha denunciato un cittadino marocchino di 23 anni perché trovato in possesso di panetto di hashish di circa 50 grammi, nonché di quasi mille euro in contanti.

 

Confusi tra i passanti gli investigatori hanno osservato il giovane ventitreenne mentre confabulava con alcuni clienti, per poi allontanarsi in direzione del lungadige.

 

A questo punto gli investigatori della Squadra Mobile hanno seguito il pusher senza che quest’ultimo potesse accorgersi di alcunché. Arrivati nei pressi della pista ciclabile che lambisce l’Adige, hanno atteso che lo spacciatore si dirigesse verso il nascondiglio della droga.

 

Non appena il ragazzo si è chinato verso una grata che copriva il canale di scolo dell’acqua piovana, gli agenti sono piombati su di lui fermandolo e recuperando droga e denaro.

 

L’uomo è stato denunciato per detenzione illegale di sostanza stupefacente.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
22 aprile - 13:00
L'altra questione posta all'attenzione del presidente del Consiglio Draghi riguarda i gettiti fiscali arretrati derivanti anch'essi dal Patto di [...]
Ambiente
22 aprile - 13:25
Negli scorsi giorni sono state trovate morte centinaia di api nella zona di Caldonazzo, da qui viene evidenziata la necessità di accelerare [...]
Politica
21 aprile - 17:17
In totale sono stati 211 i contadini che sono riusciti a inoltrare domanda, 185 dei quali residenti in val di Non. Alessio Manica ha depositato una [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato