Contenuto sponsorizzato

Un boato e si staccano 80 metri cubi di roccia che piombano a valle, frana nell'Alto Garda

Un boato e poi il distacco di un volume piuttosto grande di rocce e sassi. Una scarica improvvisa di materiale detritico che è crollato alla base della cima. In azione vigili del fuoco, forze dell'ordine e servizio geologico della Pat

Pubblicato il - 15 March 2021 - 13:23

ARCO. Una frana si è staccata nell'Alto Garda. Il materiale, circa 80 metri cubi, si è staccato da cima Baone poche ore fa per riversarsi a valle.

 

"Fortunatamente non registriamo conseguenze per le persone. Sono in corso le verifiche del caso", rassicura Alessandro Betta, sindaco di Arco.

 

Un boato e poi il distacco di un volume piuttosto grande di rocce e sassi. Una scarica improvvisa di materiale detritico che è crollato alla base della cima. 

 

Immediato l'allarme lanciato da alcuni cittadini e sul posto si sono portati i vigili del fuoco di Arco, le forze dell'ordine e il servizio geologico della Pat

 

Sono in corso le verifiche di stabilità e la situazione resta naturalmente sotto stretta osservazione. Il sopralluogo consentirà di prendere le decisioni necessarie sulla gestione dell'evento.

 

Gli sbalzi termici mettono, infatti, a dura prova la tenuta di alcune placche. Questi distacchi dimostrano l'instabilità e la fragilità di alcuni versanti dell'area gardesana. 

 

Numerosi negli ultimi mesi i casi di frane sul monte Brione con la roccia che è piombata sulla ciclabile all'altezza di Nago-Torbole e ha rischiato anche di travolgere gli operai impegnati in un cantiere.

 

Un'altra grossa frana si era staccata invece in località Tempesta tra i Comuni di Malcesine e Torbole. La strada statale della Gardesana orientale era stata riaperta dopo 40 giorni di intensi lavori.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
29 novembre - 11:05
L'inchiesta ha preso il via ad inizio anno, in questa nuova fase sono state individuate ulteriori aree adibite a discarica vicino al fiume [...]
Società
29 novembre - 10:46
La carne è ovviamente importata dalla Slovenia perché in Italia è vietatissimo cacciare questo straordinario e fragile animale. Un caso simile [...]
Politica
29 novembre - 09:38
Con l'avvicinarsi dell'inverno sono in tanti i senza fissa dimora e richiedenti asilo che potrebbero trovarsi a dormire [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato